Finalmente è stato svelato il titolo del 4° capitolo di una delle saghe di fantascienza più amate, stiamo parlando di Matrix Resurrection! Beh che dire, dal primo film uscito nel 1999 ci siamo continuati a chiedere “cosa vuol dire reale?” ma la risposta non siamo riusciti a trovarla.

Questa saga è il frutto della fantasia delle sorelle Wachowski, ma quest’ultimo film tanto atteso è stato scritto e diretto solo da una delle due, ovvero Lana Wachowski e ci riporta all’inizio, dove tutto è cominciato. L’originale Matrix ha riscosso un grandissimo successo ed ha rappresentato un punto di svolta per il cinema di fantascienza anche se i due sequel, nonostante siano andati bene per quanto riguarda gli incassi, non hanno soddisfatto a pieno le aspettative degli spettatori. Speriamo che questo nuovo film ribalti la situazione lasciandoci tutti a bocca aperta! Per aumentare la suspense, qualche giorno prima dell’uscita del trailer ufficiale, Warner Bros ha pubblicato un breve video che mostra le “famosissime” pillole blu e rosse. 

La nuova avventura, The Matrix Resurrection, vedrà come protagonista ancora Keanu Reeves, pronto a rivestire i panni di Neo, con al suo fianco Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, entrambi apparentemente morti alla fine della trilogia originale. 

Il trailer, uscito 3 settimane fa sul canale ufficiale YouTube di Warner Bros Pictures, ha fatto molto discutere, soprattutto perché non sono state rilasciate anticipazioni. Anche se non ci sono dettagli sulla trama, Keanu Reeves ha affermato che il film sarà una “storia d’amore” e che “non si tornerà al passato”, ma è tutto da vedere. 

Neo si trova ancora una volta intrappolato in Matrix, simulazione del mondo reale. Il personaggio è tormentato a causa dei ricordi del passato che non sembrano andar via, così passa le sue giornate ad ingoiare pillole blu per provare a stare meglio ma, come nel primo film, sarà una pillola rossa a rivelargli la verità. 

Matrix Resurrection uscirà ben 18 anni dopo Matrix Revolutions. In Italia sarà disponibile nelle sale cinematografiche a partire dal 1 gennaio 2022, quindi con un po’ di ritardo rispetto agli Stati Uniti dove il film arriverà il 22 dicembre contemporaneamente allo streaming su HBO Max. Insomma, non sappiamo cosa aspettarci perché nulla è sicuro con Matrix, ma di certo non ci troveremo davanti un film banale e scontato. Speriamo solo di non ricevere troppi spoiler dopo l’uscita di Matrix Resurrection in America!