Site icon Syrus

Come estrarre foto da YouTube

Ogni giorno, milioni di utenti fruiscono del canale YouTube per poter guardare differenti tipi di video. Ufficialmente, infatti, YouTube è il secondo sito più visitato al mondo dopo Google, vantando un record di oltre 500 ore di video caricati ogni minuto e 1 miliardo di ore di video al giorno. Inoltre, in modo facile e veloce, è possibile scaricare i video, per poterne fruire, in ogni momento, anche in offline. Ma, allo stesso tempo, dopo aver realizzato un proprio canale su YouTube, tutti gli utenti possono caricare contenuti multimediali di ogni genere, mettendoli a disposizione degli altri fruitori. A volte, però, guardando un video, capita di voler salvare un singolo fotogramma di un video di YouTube. I metodi per come estrarre foto da YouTube sono facili, pratici e veloci. Soprattutto consentono di usare sia il PC, sia i device mobili.

Per estrarre foto da YouTube di buona qualità, è necessario mettere in pausa il video, fermandolo nel punto di interesse, procedendo nel realizzare uno screenshot dello schermo. Ma come estrarre foto da YouTube se, al momento in cui si mette in pausa il video, si visualizzano tutti i comandi? Anche queste parti comparirebbero sullo screenshot e la foto estratta da YouTube non verrebbe visualizzata in modo netto, chiaro e pulito. Per sopperire a questa criticità, è opportuno ricorrere a soluzioni alternative, grazie alle quali mettere in pausa i video di YouTube ed estrarre foto pulite, con una risoluzione massima.

Il primo metodo per estrarre foto da YouTube è quello di ricorrere a YouTube Screenshot, un sito Internet che consente questa operazione, permettendo di guardare un’anteprima del video di proprio interesse e di fermarlo sul fotogramma di interesse. È uno strumento completamente gratuito, non richiede registrazioni e consente di estrarre foto da YouTube con una risoluzione massima e di ottima qualità. Per estrarre foto da YouTube con YouTube Screenshot, sarà necessario collegarsi alla home page di YouTube Screenshot, incollare l’indirizzo del video di interesse all’interno dello spazio di testo collocato al centro dello schermo e premere sul comando Show screenshots.

In seguito, far scorrere il video, arrivare al punto che si desidera estrarre e, usando l’editor che compare in basso, cliccare sul pulsante Take screenshot per estrarre una foto da YouTube. Dopo aver completato ogni operazione, sarà necessario ricorrere ai comandi Width ed Height, utili per indicare la risoluzione a cui salvare la foto, per poi premere sul pulsante Resize e salvare l’immagine. Infine, sarà necessario cliccare con il tasto destro del mouse sull’immagine e selezionare la voce per effettuarne il download.

Un’altra soluzione per estrarre foto da YouTube è l’uso di VLC, un media player open source, pertanto da scaricare facilmente dal sito ufficiale. Dopo aver effettuato il download, sarà sufficiente aprire il video di YouTube, copiare il suo indirizzo, lanciare VLC e selezionare la voce Apri flusso di rete, presente all’interno del menu Media. L’indirizzo va incollato all’interno del form Inserisci un URL di rete, per poi cliccare sul pulsante Riproduci, al fine di avviare la riproduzione del filmato all’interno di VLC. A questo punto, non resterà che porre la barra temporale del video nel punto in cui si trova la foto da estrarre, mettere in pausa il video e selezionare la voce Cattura schermata dal menu Video di VLC. Il salvataggio della foto avverrà in modo automatico nel formato PNG, proprio all’interno della cartella Immagini di Windows oppure macOS.

Ma è possibile estrarre foto da YouTube anche usando smartphone o tablet. Infatti, tutti i sistemi operativi per smartphone presentano una funzione per estrarre video da YouTube. Inoltre, a differenza di quanto accade su PC, mettendo in pausa un video di YouTube su smartphone o tablet, i pulsanti del player o gli altri comandi non appaiono sullo schermo; di conseguenza, è possibile catturare foto da YouTube in modo pulito e senza ricorrere ad altri strumenti. Per estrarre una foto da YouTube ma usando smartphone o tablet, sarà necessario aprire l’app ufficiale di YouTube, riprodurre il video di interesse, attivare la visualizzazione a schermo intero, giungere al punto da estrapolare e mettere il filmato in pausa. In seguito, l’utente dovrà fare “tap” in un punto qualsiasi dello schermo per far sparire tutti i comandi del player e procedere nell’estrarre una foto da YouTube.

Estrarre una foto da YouTube usando un dispositivo mobile richiederà un procedimento differente a seconda del device di cui si dispone: con un iPhone o un iPad, sarà necessario premere, in combinazione, Power+Home (l’insieme tra il comando di accensione ed il tasto centrale del dispositivo); con un device Android, invece, sarà sufficiente premere Volume Giù + Power o Power + Home; con un Windows Phone, sarà necessario premere Volume Su + Power. La foto estratta da YouTube si salverà automaticamente all’interno della galleria o del rullino del dispositivo.

Syrus

Exit mobile version