Site icon Syrus

Come forzare la chiusura di un programma su Windows 10 e 11

forzare chiusura programma windows

A volte potrebbe capitare che, utilizzando il proprio computer, un programma o una app che stiamo utilizzando si blocchi o non risponda più ai comandi. Per far fronte a questo problema, Windows prova inizialmente ad individuare la causa effettuando una correzione automatica. Ma se questo tentativo non bastasse?

Abbiamo a disposizione alcuni comandi che possiamo utilizzare per forzare la chiusura di un programma bloccato, quali:

1. Task Manager

Tramite la combinazione di tasti CTRL-Maiusc-Esc possiamo aprire il task manager (gestione attività) che non è altro che l’elenco di tutti i programmi e processi attivi sul computer. Chiudere un programma è molto semplice, basterà selezionarlo con il mouse e cliccare sul tasto “Termina attività“.

2. Tasti Alt-F4

Premendo i tasti Alt+F4 della tastiera, Windows con un popup di conferma ci chiederà di chiudere un programma o un’app non funzionante e se desideriamo salvare eventualmente il file. Questa operazione è possibile effettuarla soltanto se il programma non è occupato a fare altro, questo significa che se il programma che desideri chiudere sia totalmente bloccato, con questi tasti non potrai chiuderlo forzatamente e dovrai necessariamente ricorrere al task manager che abbiamo visto precedentemente.

3. Comando taskkill

Se desideri forzare la chiusura di un programma, senza utilizzare il task manager, è possibile farlo con il comando taskkill. Questo comando, in teoria, andrebbe eseguito tramite il prompt dei comandi ma è possibile effettuare anche un paio di scorciatoie per rendere molto più veloce la chiusura. All’interno di uno spazio vuoto sul tuo desktop, icca con il tasto destro del mouse e seleziona Nuovo > Collegamento ed inserisci questo percorso per il collegamento:

taskkill /f /fi “status eq not responding“.

Taskkill, come abbiamo detto, è il comando da utilizzare per chiudere forzatamente il programma, /f serve, appunto, per dire al comando di forzare la chiusura, /fi dice al comando di effettuare il task kill soltanto sui programmi che soddisfano il criterio di filtro “status eq not responding”, ovvero stato uguale: non risponde.

A questo punto dovrai dare un nome al collegamento appena creato e ti basterà cliccarci sopra ogni volta che vorrai chiudere forzatamente un programma o una finestra. Un’altra scorciatoia per rendere ancora più veloce questa procedura è quella di creare sulla propria tastiera il comando Taskkill.

Per farlo, clicca con il tasto destra sopra al collegamento creato e seleziona “Proprietà“. Ora clicca sulla casella “Tasti” di scelta rapida ed imposta la combinazione di tasti personalizzata. Windows, in automatico, seleziona Ctrl +Alt ad ogni lettera che prenderai ma, eventualmente, potrai scegliere se preferisci Ctrl+Maiusc oppure la combinazione che vorrai.

Syrus

Exit mobile version