Site icon Syrus

Come trasformare la TV in un computer

Tanti anni fa la TV era una “scatola” più o meno grande attraverso cui vedere programmi prefissati con la possibilità di scegliere tra pochi canali disponibili. La sua evoluzione è stata sorprendente ed oggi grazie alle Smart Tv è possibile navigare su Internet, scaricare applicazioni, ascoltare musica, giocare e tant’altro. Se non possiedi una Smart Tv, non vuoi spendere centinaia di euro ma, al contempo, vuoi usufruire dei suoi servizi, puoi acquistare una chiavetta Chromecast (clicca qui per vedere quali sono i migliori prodotti ufficiali Google Chromecast in vendita su Amazon) e trasformare il tuo vecchio televisore in una moderna Smart Tv

Il progresso tecnologico non intende arrestarsi ed ora le TV possono diventare dei veri e propri “computer portatili”. Specialmente chi viaggia spesso per lavoro è costretto a doversi portare il computer con sé, ma anche se esistono soluzioni moderne e compatte come tablet, notebook e simili, queste risultano ugualmente ingombranti e non sempre pratiche. Oggi è possibile avere un pc completo con Windows incorporato su un piccolo dispositivo più piccolo di un palmo di una mano, grande poco più di una comune chiavetta USB.

Come trasformare una TV in un computer?

La soluzione migliore è offerta dalle moderne Compute Stick sviluppate da Intel (in vendita anche su Amazon) che sono collegabili a qualsiasi schermo o TV tramite un ingresso HDMI per trasformarli in un PC Desktop dotato di tutte le funzionalità di base, come usufruire dei contenuti multimediali, leggere la casella di posta, navigare su Internet grazie al Wi-Fi integrato e, dunque, lavorare direttamente dalla TV e, se si vuole, anche giocare. 

Cosa sono le Compute Stick di Intel?

Assomigliano a delle chiavette USB leggermente più grandi, dotate di processore Intel dalle ottime prestazioni ed a basso consumo energetico. Le Compute Stick sono disponibili con due sistemi operativi differenti: Windows 10 oppure Linux Ubuntu. Per utilizzarle non è necessario comprare tastiera e mouse a parte, infatti si può più semplicemente installare sul proprio smartphone o tablet l’applicazione gratuita Intel Remote Keyboard, compatibile sia con iOS che con Android, per utilizzare la chiavetta in modalità wireless senza ricorrere ad accessori aggiuntivi. Inoltre, per evitare il surriscaldamento, all’interno delle Compute Stick sono integrate delle apposite ventole, piccole e silenziose, che garantiranno il corretto funzionamento del device anche sotto sforzo. Possono essere utilizzate su qualsiasi televisore dotato di ingresso HDMI e ce ne sono di diversi tipi per tutte le necessità; si possono trovare a partire dai 100€ e man mano che aumentano le funzionalità proposte il prezzo andrà a salire. 

Syrus

Exit mobile version