Site icon Syrus

Come trovare telecamere nascoste usando il tuo cellulare

Le telecamere nascoste vengono spesso usate a scopi legittimi. Per esempio, vengono messe in casa propria per avere maggiore sicurezza. Tuttavia, sempre più spesso si sente parlare di casi in cui, queste telecamere, vengono nascoste di proposito per scopi illeciti. Per esempio, vengono nascoste nei B&B e nelle camere di albergo sotto forma di oggetti comuni, come rilevatori di fumo, orologi, e così via, per filmare le persone senza il loro consenso. 

Ad oggi, infatti, è sempre più facile ed economico comprare telecamere di questo tipo e chiunque può permettersi di piazzarne una, o anche di più, da qualche parte.

Per questo motivo, potrebbe tornarti utile sapere come trovare telecamere nascoste usando il tuo cellulare, così da scoprire se sei spiato da qualcuno oppure no. 

Utilizzare la fotocamera del telefono

Molte telecamere nascoste emettono luce IR (radiazione infrarossa). Ovviamente, questa non è visibile ad occhio nudo. Tuttavia, grazie al flash della tua fotocamera, riuscirai ad individuare le telecamere nascoste abbastanza facilmente.

Tutto quello che devi fare è avviare la fotocamera del tuo smartphone o del tuo tablet e avvicinare il dispositivo agli oggetti sospetti. Se si tratta di una telecamera nascosta, dovrebbe apparire sullo schermo una piccola luce bianca.

Fare la scansione della rete WiFi

Potrebbe succedere che alcune telecamere nascoste vengano connesse alla rete WiFi. Per vedere se ci sono telecamere nascoste, aggiorna l’elenco delle reti WiFi e cerca connessioni e dispositivi che non riconosci, o che abbiano nomi sospetti.

Per farlo, vai nelle Impostazioni del tuo telefono o del tuo tablet e vai nella sezione Rete e Internet (può variare in base al sistema operativo del dispositivo). Quindi, vai su WiFi e vai in giro per la stanza, continuando ad aggiornare l’elenco delle reti disponibili.

App per rilevare telecamere nascoste 

Ci sono anche diverse app, sia per dispositivi Android che per dispositivi iOS, che permettono di rilevare telecamere nascoste. Tuttavia, non si tratta di strumenti professionali e, a volte, queste app potrebbero non rilevare nulla. E soprattutto, molto spesso si tratta di applicazioni che richiedono sensori magnetici e di luce infrarossa. Quindi, se il tuo dispositivo non ne è in possesso, non sarai in grado di usarle.

Un esempio, per i dispositivi Android, è l’applicazione Rilevatore telecamera nascosta. Questa app utilizza il sensore magnetico del tuo dispositivo per rilevare telecamere nascoste. Quindi, devi accertarti che il tuo smartphone o tablet abbia questa funzione. Altrimenti, non sarà in grado di analizzare l’attività magnetica intorno ad esso.

Per rilevare telecamere nascoste con questa app, tutto quello che devi fare è spostare il dispositivo vicino agli oggetti sospetti, con il sensore rivolto verso l’oggetto in questione. Nel caso in cui si trattasse veramente di una telecamera, l’app produrrà un suono di allarme, che aumenterà all’avvicinarsi all’oggetto.

Syrus

Exit mobile version