Site icon Syrus

eBay: come acquistare i dispositivi usati in modo sicuro

Fare acquisti su eBay in modo sicuro

Photo by Oberon Copeland @veryinformed.com

Il sito di vendite ed aste online più conosciuto ed utilizzato al mondo eBay, fa il suo esordio negli Stati Uniti nel 1995. Arriva in Italia nel 2001, e l’anno successivo avviene la sua fusione con l’app PayPal. Per il suo utilizzo è richiesta l’iscrizione gratuita al sito e la registrazione della carta PayPal, al fine di effettuare i propri acquisti.

Le tariffe che applica eBay, sono a carico dei venditori, sia per pubblicare che per effettuare commissioni sul valore di un oggetto. eBay mette a disposizione anche oggetti usati, ma è raccomandata, prima di un’eventuale compera, un’accurata ricerca circa il prodotto ed il suo prezzo.

Come cercare oggetti

È importante accettarsi di quale oggetto voler comprare, essendo un articolo di seconda mano. Le offerte disponibili saranno diverse e differenti i prezzi a loro volta. Una prima accortezza che puoi avere, è quella di andare a vedere il prezzo di un modello nuovo e confrontare i relativi prezzi. Logicamente se quello messo in vendita da eBay risulterà superiore a quello nuovo di zecca, non converrà acquistarlo.

Uno degli strumenti che puoi utilizzare, è Camelcamelcamel.com. Si tratta di un sito Web che tiene traccia dei prezzi dei prodotti venduti su Amazon. Se vuoi fare una panoramica circa i vari prezzi su Internet, dovrai solo copiare l’url dell’articolo da voler comprare, su Amazon ed incollarlo sul sito. Puoi anche contattare direttamente il venditore ed esporgli le tue domande o dubbi riguardo il prodotto scelto da te.

Una volta fatto il confronto dei prezzi, dovrai cercare l’oggetto in questione su eBay, cliccando l’opzione “oggetti venduti”, una volta che avrai trovato, scorrendo verso il basso, un prezzo più che conveniente, potrai effettuare il tuo acquisto o in alternativa potrai sempre salvare la tua ricerca cliccando sul pulsante “Salva ricerca” che ti invierà delle notifiche ad inserimento di nuovi articoli. Ricorda che dovrai deselezionare la voce oggetti venduti. Ultima raccomandazione, tieni sempre d’occhio i costi della spedizione, poiché il prodotto potrebbe avere un costo più basso, ma il prezzo della spedizione potrà farlo aumentare notevolmente.

Come si riconosce un buon venditore su eBay

Quando compri su eBay, oltre al prezzo, devi far attenzione al venditore. Partiamo dal fatto che, devono essere presenti le foto inerenti all’oggetto, ma la qualità della foto non sempre rispecchia la realtà. Fai affidamento sui feedback ricevuti dal venditore. Una percentuale dal 99,8% in su, significa che il venditore da cui stai acquistando è una persona affidabile e professionale, e che se vorrai restituire il tuo articolo, lo potrai fare senz’altro.

Come fare un’offerta su eBay

Quando hai trovato il prodotto di tuo interesse, è il momento di fare la tua offerta (si raccomanda di aspettare l’ultimo secondo) così da monitorare e non dare, ad altri possibili acquirenti, la possibilità di reagire. È pur vero, che non sempre è facile capire se un’oggetto sia affidabile, se parliamo di tecnologia di seconda mano, è consigliato perciò chiedere informazioni riguardo la batteria al venditore. La caratteristica che rende unico il sito eBay è il suo ovviare alla carenza di approvvigionamenti, ovvero è possibile trovare prodotti, che su altri siti sono esauriti.

La cosa molto importante da ricordare è che il pagamento dovrà essere effettuato solo tramite PayPal, non esiste scusa che tenga se ti viene richiesto un assegno, in tal caso si tratterà di una truffa.

Ti consiglio di leggere anche…

Come acquistare su eBay come utente non registrato

Come chiedere un rimborso su eBay e quanto tempo ci vuole

Come diventare venditore professionale su eBay

Syrus

Exit mobile version