Site icon Syrus

Google Chrome: nuovi badge per identificare le estensioni sicure

Estensioni Google Chrome

Con oltre 200.000 estensioni in totale, Chrome è uno dei browser Web che offre lo store di estensioni più ampio sul mercato. Per aiutare gli utenti a orientarsi e quindi facilitare le loro scelte, Google ha appena aggiunto due nuovi badge, disponibili per le estensioni idonee sul Chrome Web Store: il badge “In primo piano” e “Publisher affermato“.

Come ha affermato Debbie Kim, design manager di Chrome: “La nostra missione è sempre stata quella di rendere facile per gli utenti trovare grandi estensioni riconoscendo al tempo stesso gli editori che le creano“.

2 nuovi badge per il Chrome Web Store

Il badgeIn primo piano” è rappresentato dall’icona di una medaglia con un nastro. Questo viene assegnato alle estensioni che “seguono le nostre migliori pratiche tecniche e soddisfano un alto livello di esperienza utente e design“, spiega Google in un post sul suo blog ufficiale.

In concreto, ogni estensione viene controllata manualmente dai team di Google, che analizzano due punti chiave:

Il secondo badge disponibile, “Publisher affermato“, è per gli editori che hanno verificato la propria identità e che sono conformi alle aspettative del programma per sviluppatori. Per ottenere il prezioso sesamo devono essere soddisfatti due criteri:

I badge rappresentano un forte elemento di rassicurazione per le estensioni e la prova di affidabilità, motivo per cui non è facile ottenerli. È quindi abbastanza logico che Google specifichi che è impossibile per gli sviluppatori pagare per ricevere uno dei due badge.

Per quanto riguarda il badgeIn primo piano“, è possibile effettuare una richiesta nella pagina One Stop Support del Chrome Web Store, selezionando “Il mio articolo (estensioni, app o tema)”, quindi “Voglio nominare la mia estensione a ricevi un badge in primo piano ed essere idoneo per il mechandising”.

Per il badgePublisher affermato“, Google specifica che “verranno prese in considerazione tutte le estensioni create da uno sviluppatore che soddisfa le norme del programma per gli sviluppatori di Chrome Web Store e non ha violazioni irrisolte“, ovvero al 75% delle estensioni disponibili. Il restante 25% riguarda i nuovi sviluppatori, che dovranno attendere qualche mese e mostrare le proprie credenziali durante questo periodo per essere idonei.

Syrus

Exit mobile version