Site icon Syrus

Perché fare video marketing

video marketing aziendale cos'è

Una delle strategie di marketing più diffuse per condividere un contenuto attraverso i video è il video marketing. Grazie a questa particolare strategia le aziende cercano di raggiungere, intrattenere ed informare la propria clientela.

Sono tanti i fattori che rendono molto utile il video marketing, tra cui la possibilità di promuovere un determinato prodotto/servizio, riuscire a spiegarlo in maniera molto più dettagliata e mantenere un contatto costante con i propri clienti.

Video marketing, cos’è

Tra gli obiettivi principali della strategia di video marketing c’è sicuramente quello di incrementare la fiducia degli utenti nei confronti dell’azienda. Secondo recenti studi è infatti provato come la maggioranza dei potenziali clienti preferiscono valutare dei contenuti video prima di effettuare un determinato acquisto.

È per questo che diventa di estrema importanza riuscire a creare un rapporto di fiducia solido tra i clienti ed il marchio per garantire una crescita continuativa dell’azienda. In questo contesto i contenuti video rappresentano un elemento di vitale importanza e per raggiungere l’obiettivo dovranno essere di qualità, non troppo lunghi e, possibilmente, con immagini ed un sottofondo musicale che facciano leva sulla sfera emotiva del cliente.

Prima di far partire un’efficace campagna di Video Marketing, la cosa più importante è quella di definire i propri obiettivi, per poi passare alla fase altrettanto importante di analisi del pubblico di riferimento. Se si vuole fare leva sui propri clienti è, infatti fondamentale conoscerli, capire le loro esigenze ed i loro problemi. Dopo aver chiarito questi aspetti è possibile passare alla definizione del contenuto che si vuole proporre.

Un contenuto video, per essere efficace, dovrà essere breve, chiaro e immediato. È statisticamente provato che la maggior parte degli utenti riesce a visualizzare i video in momenti di pausa ed è per questo che i contenuti, in breve tempo, dovranno riuscire a veicolare al massimo il messaggio che si sta cercando di inviare. È anche consigliato utilizzare lo storytelling, con la quale è possibile (con i giusti contenuti) emozionare i propri clienti.

Risulta molto più coinvolgente, rispetto ad una semplice descrizione del prodotto, raccontare le diverse esperienze delle persone e può rappresentare la carta vincente per raggiungere i propri obiettivi. Un’altra ottima idea può essere quella di inserire, al termine del video, una call to action in modo tale da raccogliere fin da subito le sensazioni positive dell’utente e facilitare la creazione immediata di un legame di fiducia.

Ti consiglio di leggere anche…

Google Digital Training, i corsi gratuiti per creare la strategia di marketing digitale

Google Alert, cos’è e perché dovresti sfruttarlo nella tua strategia di marketing

Il futuro del web marketing secondo Envato

Syrus

Exit mobile version