Site icon Syrus

Stai usando la versione 20H2 di Windows 10? Hai meno di un mese per aggiornarlo

Aggiornamento Windows 10

Windows 10 continuerà a essere supportato da Microsoft fino a ottobre 2025, ma alcune versioni precedenti devono essere aggiornate con largo anticipo.

A dire il vero, la prossima scadenza si avvicina rapidamente. I dispositivi che eseguono la versione 20H2 (fine 2020) dovranno essere aggiornati entro il 10 maggio 2022. Dopo questa data, nessuno degli aggiornamenti di sicurezza di Microsoft sarà compatibile.

Se continui a utilizzare questa versione, il tuo computer finirà per essere vulnerabile a bug, virus e malware. Senza soluzioni ufficiali, non vi è alcuna garanzia che questi problemi possano essere risolti. Pertanto, data la quantità di dati importanti memorizzati sui PC di molti utenti, sarebbe sciocco correre dei rischi.

La scadenza si applica a quattro delle edizioni più popolari: Windows 10 Home, Pro, Pro Education e Pro for Workstations.

Dove vedere la versione di Windows 10

Per sapere quale versione di Windows è in esecuzione sul computer, premi il tasto WINDOWS + R, digita winver nella casella Apri, quindi seleziona OK.

Se vengono visualizzate le versioni 21:1 o le 21:2, dovresti stare bene almeno per qualche altro mese. D’altra parte, se viene visualizzata la versione 20H2, è il momento di effettuare un aggiornamento.

Come aggiornare il tuo dispositivo Windows 10

Dopo aver determinato la versione in esecuzione, torna alla schermata iniziale delle impostazioni, quindi:

Dopo alcuni secondi, l’aggiornamento 21H2 dovrebbe iniziare a scaricarsi automaticamente.

Quali altre versioni di Windows 10 non saranno più supportate a breve?

Sono attualmente supportate due versioni più recenti di Windows 10, ma entrambe cesseranno di essere supportate entro i prossimi 15 mesi. Ecco le scadenze da sapere:

Windows 10 è ora passato agli aggiornamenti annuali delle funzionalità, il che significa che la versione 22H2 è in arrivo.

A giudicare dalle versioni degli anni precedenti, ci aspettiamo quindi gli aggiornamenti 23H2 e 24H2, prima della fine del supporto globale per Windows 10 il 14 ottobre 2025. Ma nonostante il nome, le novità per i prossimi tre anni dovrebbero essere poche. Windows 11 è l’obiettivo principale di Microsoft oggi.

Syrus

Exit mobile version