Site icon Syrus

WhatsApp potrebbe consentirti di inviare file da 2 GB

Stando alle ultime indiscrezioni presenti in rete, WhatsApp sta sperimentando una nuova funzionalità, che potrebbe permettere ai suoi utenti di inviare e ricevere file di ogni tipologia, per una dimensione massima di 2 GB. Al momento, infatti, l’app di messaggistica istantanea più usata consente l’inoltro di file per un massimo di 100 MB. Pertanto, la nuova funzionalità aprirebbe agli user nuove prospettive, con l’opportunità di inviare file di dimensioni molto più grandi rispetto a quella consentita oggi. E, di conseguenza, verrebbe agevolato notevolmente il trasferimento di file anche molto pesanti ricorrendo a WhatsApp. Infatti, ad oggi, le dimensioni dei file sono aumentate e 100 MB sembrano un po’ pochi.

Tuttavia, il portale WABetaInfo, sempre ben informato in tema di novità inerenti a WhatsApp, ha sottolineato che l’app sta testando la possibilità del lancio di questa opzione ma, al momento, la funzionalità potrà essere sperimentata da un piccolo numero di beta tester, che risiedono in Argentina. In una piccola nota, lo stesso team dell’app sviluppata nelle stanze di Menlo Park, ha affermato: “WhatsApp sta iniziando un piccolo test negli ultimi giorni e alcune persone ora possono condividere file multimediali fino a 2 GB! Sfortunatamente, questo è disponibile solo in Argentina ed è limitato a un certo numero di beta tester”. Sottolineando che non vi è certezza “se WhatsApp ha in programma di distribuire la stessa funzionalità a più persone in futuro, poiché si tratta di un test”, gli esperti di Menlo Park hanno concluso che l’app di messaggistica “potrebbe anche annullare le modifiche, ripristinando il limite precedente dopo il test: solo il tempo lo dirà”.

Pertanto, come sottolineato nella nota originale, non ci sono sicurezze sulla disponibilità per tutti di poter inviare file di dimensioni massime di 2 GB, seppur i ben informati sono convinti che si tratta solo di una questione di tempo e l’opzione sarà rilasciata a favore di tutti i gli utenti del mondo, andando oltre l’opzione della versione beta. Attualmente, WhatsApp è una delle migliori app di messaggistica istantanea, oltre che la più usata e diffusa. Usato per comunicare in sicurezza con tutti i contatti ricorrendo a messaggi scritti, note audio, videochiamate o chiamate vocali, WhatsApp è funzionale anche per l’inoltro di file di ogni tipo (foto, immagini, video, documenti). L’eventuale rilascio e lancio della funzionalità che consentirebbe l’invio di file per un massimo di 2 GB sarebbe un ulteriore salto di qualità per l’app e, di certo, rappresenterebbe una funzionalità gradita per tutti gli utenti.

Syrus

Exit mobile version