Amazon dopo Bezos, chi è Andy Jassy

Amazon dopo Bezos, chi è Andy Jassy

11/07/2021 0 By fogliotiziana

Andy Jassy, già Ceo di Amazon Web Service, ha preso il posto di Jeff Bezos. Si tratta di un cambiamento epocale, visto che è la prima volta che Bezos, da quando ha fondato il più famoso marketplace al mondo, passa il testimone a un’altra persona. Perché lui non se ne va mica! Resta nel gruppo in veste di presidente esecutivo per dedicarsi ad altre attività… per esempio? L’esplorazione della spazio con Blue Origin.

Andy Jassy è alla guida di Amazon Web Service da ben 24 anni, sin dal suo anno di lancio (2006). Ma chi è il successore di Jeff Bezos? Nato 53 anni fa a Scarsdale, a New York, appena laureato all’Harvard Business School ha fatto i bagagli e si è trasferito dall’altra parte del Paese, a Seattle, per lavorare in Amazon. Era il suo primo lavoro dopo il diploma…

In breve tempo è diventato consulente tecnico, e in quello stesso anno (2000) viene incaricato di valutare la possibilità che Amazon ospitasse servizi web per altre aziende e siti internet (l’idea embrionale di Amazon Web Service). Oggi AWS è la maggior fonte di incassi per Amazon.

Ma Andy Jassy non è solo il fidato collaboratore di Bezos e ora Ceo di Amazon, nella sua carriera, infatti, affianca anche altri ruoli: è direttore di una scuola privata a Seattle, possiede una squadra di hockey sul ghiaccio (i Seattle Kraken) ed è persino membro di un’agenzia federale USA che si occupa di fornire consulenza al governo in materia di intelligenza artificiale (National Security Commssion on Artificial Intelligence).

In una lettere ai dipendenti Bezos ha scritto di avere piena fiducia in Jassy e ch “in Amazon da sempre p e sarà un leader eccezionale”.