Site icon Syrus

Come cercare di capire chi si nasconde dietro un profilo falso di Facebook o Instagram

person in black knit cap and gray sweater

Il mondo del web è fantastico, utile ed innovativo, ma nasconde delle insidie davvero molto grandi. 

Con l’avvento dei social network, poi, la situazione è diventata ancora più grave e, i furti di identità ed i profili fake sono ormai all’ordine del giorno. 

Pertanto, è molto importante sapersi difendere da questi pericoli ed imparare, quindi, a riconoscere le truffe. 

Se ancora non sei esperto in materia non ti preoccupare, siamo qui noi a spiegarti come cercare di capire chi si nasconde dietro un profilo falso di Facebook o Instagram. 

La prima cosa da fare per cercare indizi, riguardo un possibile profilo fake, è controllare le informazioni dell’account, ovvero la cosiddetta ‘Bio’. 

Non a caso, i malintenzionati che creano profili falsi non aggiungono informazioni al loro account, di conseguenza quella sezione risulta spoglia. 

Questo è il primo campanello d’allarme per iniziare ad insospettirsi. 

Ovviamente, ciò non significa che tutti i profili privati siano dei fake, anzi, si tratta per la maggior parte di utenti che desiderano proteggere la loro privacy. 

Con questa opzione, quindi, decidono di non far vedere i loro contenuti a chiunque. 

La seconda cosa da controllare è il numero dei follower e la loro provenienza. 

 

Infatti, la maggior parte dei profili fake è seguito da altrettanti profili fake o, comunque, da persone con nazionalità tutte diverse. Inoltre, anche il numero è un dettaglio importante: spesso questa tipologia di profili sono seguiti da migliaia di persone e, quindi, possono dare l’illusione di essere effettivamente reali.

Di conseguenza, è lecito cercare di farsi un’idea andando a controllare la lista dei seguaci. 

La terza cosa da fare per cercare di capire chi si nasconde dietro un profilo falso di Facebook o Instagram, è senza alcun dubbio il controllo dei direct e dei messaggi. 

Infatti, se questo utente ti ha inviato più di un messaggio, oppure lo stesso messaggio in modo ripetuto, contenente dei link oppure degli inviti ad acquistare un determinato prodotto o servizio, allora puoi star sicuro che si tratti di un fake. 

Dunque, dopo aver appurato che il profilo è falso, la cosa più intelligente da fare è quella di segnalare e bloccare questo utente e, soprattutto, evitare di rispondergli. 

Cadere in queste truffe, infatti, potrebbe essere molto rischioso e costarti caro, quindi è meglio girare alla larga. 

Purtroppo il mondo dei social di oggi è pieno di questi profili falsi e, soprattutto Facebook ed Instagram stanno facendo il possibile per evitare che questo fenomeno continui ad allargarsi. 

Proprio per questo scopo sono state aggiunte molte opzioni come, per l’appunto, quelle atte a segnalare un determinato account, in modo da bloccarne l’operato. 

Dunque, ecco come cercare di capire chi si nasconde dietro un profilo falso di Facebook o Instagram.

Se vieni contattato da qualcuno di sospetto, quindi, non esitare a metterli in pratica, poiché potresti riuscire ad evitare di ritrovarti in spiacevoli situazioni. 

La soluzione sta nell’osservare anche i minimi dettagli degli account sconosciuti che ti contattano o che cercano di interagire con te, per poi procedere con l’opzione di blocco. 

 

Syrus

Exit mobile version