Come creare un database MySQL con Serverplan

Come creare un database MySQL con Serverplan

24/02/2022 0 By Redazione

Nella maggior parte dei casi, quando acquistiamo un hosting per il nostro sito web, abbiamo la possibilità di interagire con il server che ci ospita tramite un pannello di controllo dedicato. Un pannello di controllo per il web hosting ci consente tramite un’interfaccia grafica intuitiva di eseguire operazioni e lanciare comandi che, specie su Linux, potrebbero essere complessi e portarci a provocare danni. Normalmente i fornitori di servizi di web hosting non lasciano decidere all’utente quale pannello di controllo utilizzare, cPanel piuttosto che Plesk oppure Virtualmin o altri, ma consegnano il pacchetto completo limitando o espandendo le funzionalità del pannello di controllo stesso. Per esempio, Serverplan offre cPanel, uno dei pannelli di controllo di hosting più popolari sul mercato. Oggi, in particolare, vedremo come utilizzare il pannello di controllo su un hosting mantenuto da Serverplan per creare e gestire un database MySQL utilizzando l’interfaccia phpMyAdmin che cPanel ci mette a disposizione.

Database e Web

Senza entrare in dettagli tecnici fuorvianti chiariamo perché i database sono fondamentali per corretta gestione dei siti Web moderni. Il Web 2.0 prevede l’utilizzo di molteplici dati che possano essere utilizzati in diversi contesti. Prendiamo ad esempio un CMS dove possiamo utilizzare la stessa immagine in diverse pagine o articoli. Senza database dovremo ogni volta indicare il percorso esatto dove si trova l’immagine con il rischio di un errore. Con il database ci basterà indicare solo la chiave primaria di una tabella, magari selezionando l’immagine da un’interfaccia grafica, per essere sicuri che a quella chiave corrisponde una descrizione e il percorso del server dove è memorizzata. Creare e gestire un database MySQL da riga di comando ci mette, di nuovo, a rischio di errori ma fortunatamente cPanel può semplificarci la vita.

WhatsApp su Pc

Creare un database e usare phpMyAdmin su Serverplan

Come abbiamo visto, il fornitore di servizi Serverplan offre, come pannello di controllo, cPanel che, in genere, include anche phpMyAdmin. Per accedere ci basterà entrare nell’area di amministrazione del nostro web hosting e selezionare la voce pannello di controllo che lancerà il cPanel. Qui, dopo aver eventualmente fatto il login, troveremo la sezione Database dalla quale potremo creare i database MySQL e gestirli. Per creare un nuovo database ci basterà cliccare su “MySQL Database Wizard” e, nella videata successiva, inserire il nome che vogliamo dargli. Cliccando su “passaggio successivo” (Next Step nella versione inglese), ci sarà richiesto un nome utente e una password. Naturalmente esiste anche un misuratore della “forza” della password e un generatore interno di password con i migliori requisiti di sicurezza. Il nostro database è creato e sicuro. Per gestirlo, aggiungendo tabelle, modificando la struttura o per esportarlo useremo phpMyAdmin che Serverplan ci mette a disposizione nella sezione Database del pannello di controllo. Cliccando sul relativo pulsante entreremo nell’interfaccia grafica dalla quale potremo selezionare il database che ci interessa ed effettuare tutte le operazioni che riteniamo indispensabili.