Come creare un server Minecraft sempre aperto

Come creare un server Minecraft sempre aperto

05/01/2022 0 By Redazione

Liquidare Minecraft come un semplice gioco multi piattaforma è veramente riduttivo. In Minecraft, infatti, il giocatore ha a sua disposizione numerosi strumenti e possibilità di azione ma non ha il vincolo di raggiungere un particolare obiettivo. Il concetto di “SandBox”, una scatola di sabbia dalla quale costruire un micro mondo generato dalla propria fantasia, come si farebbe in spiaggia, è molto gradita alle nuove generazioni al punto che, secondo uno studio di Kaspersky, è stato il gioco più utilizzato dai bambini la scorsa estate. Sono proprio le enormi potenzialità di utilizzo dei mondi virtuali creati con Minecraft ad aprire sempre nuovi orizzonti, a spingere i curiosi “oltre” i confini delle stanze virtuali più popolari. Alla base di Minecraft c’è la fantastica esperienza di poter costruire insieme agli altri un mondo virtuale 3D che cambia, come il mondo reale, continuamente in base alle azioni dei vari giocatori. Installare e gestire un server Minecraft sul quale giocare insieme agli amici vi consentirà di stabilire le regole del gioco creando esperienze personalizzate.

WhatsApp su Pc

I prerequisiti

Non gettatevi, come fanno molti, a capofitto nel download del pacchetto server di Minecraft ma cerchiamo prima di capire di cosa abbiamo bisogno. Il primo passo, ovviamente, è il PC sul quale lavorare. Scartiamo subito il portatile sul quale facciamo normalmente le nostre cose (studio, tele lavoro, navigazione in internet, giochi) collegandoci alla rete Wi-Fi da ogni angolo della casa. Orientiamoci, piuttosto, verso un desktop magari non di ultima generazione ma solido e affidabile, collegato al nostro router con un cavo di rete. L’hardware, ovviamente non è tutto. Fondamentale un minimo di conoscenza in informatica: bisogna saper utilizzare l’interfaccia a riga di comando (in Windows il prompt di CMD o PowerShell); avere nozioni sulla gestione della rete (IP, DHCP, le porte di ingresso e uscita); conoscere ed essere in grado di lavorare sulla configurazione di sistema, la configurazione di rete e sulla tua configurazione del router. Minecraft è basato su Java quindi la prima cosa da fare è di verificare la versione di Java installata sul nostro computer. Basterà digitare, dal prompt dei comandi, java –version. Se non è presente o se è inferiore all’ultimo rilascio, che potrete controllare qui, installatela o aggiornatela. L’installazione di Minecraft Server creerà numerosi file che è preferibile si trovino tutti nella medesima posizione. Sarà quindi opportuno creare una cartella dedicata in una posizione di nostra preferenza.

Come procedere all’installazione

Siamo pronti e possiamo scaricare, nella cartella appena creata, il pacchetto gratuito Minecraft Server Java Edition da questa pagina e procedere con l’installazione ricordandoci di agire con i privilegi di amministratore. Per l’installazione dovremo digitare, sempre con i permessi di amministratore, il seguente comando java -Xmx1024M -Xms1024M -jar minecraft_server.1.18.1.jar nogui. Se vogliamo utilizzare Minecraft Server con la sua interfaccia grafica ometteremo la parte nogui. A questo punto sarò necessario accettare la licenza EULA modificando con un editor di testo il file eula.txt e sostituendo la parte eula=false con eula=true ricordandoci di salvare dopo la modifica e potremo configurare la macchina per eseguire il server. Abbiamo quasi finito, ora per dare accesso agli amici al nostro server abbiamo due strade diverse, a seconda se si trovano nella nostra stessa rete (a casa o a scuola o in ufficio) o se sono al di fuori. Nel primo caso per accedere basterà digitare l’indirizzo IP del PC dove è installato seguito dal numero della porta (per esempio 192.168.1.20:25565). Nel secondo caso, facendo riferimento al manuale del nostro router, dovremo abilitare il port forwarding del nostro IP pubblico verso la porta 25565 dell’IP del PC dove abbiamo installato Minecraft. Non fidiamoci molto dei tutorial in rete ma seguiamo con attenzione le istruzioni del “wiki” ufficiale di Minecraft. Giocare con gli indirizzi IP e le porte espone sempre a grossi rischi per la sicurezza.