Come diventare hacker (per finta) con Geek Prank Hacker

Come diventare hacker (per finta) con Geek Prank Hacker

12/03/2021 0 Di miriampaterna

Per gli appassionati di informatica e di scrittura di codice, l’attività di hacker può affascinare parecchio: l’idea di essere in grado di sconfiggere delle barriere informatiche attraverso del codice può infatti far fantasticare i più appassionati, se solo però ciò non fosse illegale. 

E se ti dicessi che esiste un simulatore di hacking? Se ti dicessi che puoi far finta davanti ai tuoi amici di scrivere del codice da hacker per penetrare qualche segreto sistema informatico?

Continua a leggere questo articolo se vuoi sapere anche tu come diventare un hacker (per finta) con Geek Prank Hacker!

  • Cos’è Geek Prank Hacker
  • Come fingere di essere un hacker su Geek Prank Hacker 
  • Geek Prank Hacker: aumentare la consapevolezza sull’hacking

Cos’è Geek Prank Hacker

Geek Prank Hacker è un simulatore di hacker interattivo che permette di digitare un testo casuale sulla tastiera per far finta di star hackerando un computer.

Permette di inizializzare diversi programmi, accessibili dalle icone presenti sulla destra o premendo i vari numeri sulla tastiera per consentire l’apertura delle varie finestre. 

Si tratta di un ottimo gioco di simulazione di hacker, la cui unica pecca è quella dell’assenza della lingua italiana, il che però potrà farti fare ancor più bella figura davanti ai tuoi amici perché hai anche la capacità di digitare codice da hacker in una lingua straniera!

Come fingere di essere un hacker su Geek Prank Hacker 

Aprendo questo link, potrai andare direttamente sulla schermata principale di Geek Prank Hacker: qui potrai visualizzare una grande schermata verde con al centro il logo della NSA, l’agenzia americana di intelligence che, oltre a far credere ai tuoi amici di essere un hacker, farà credere loro di avere anche degli agganci nel mondo dello spionaggio internazionale.

Per fingere di scrivere codice, basta chiudere tutte le finestre aperte ed iniziare a premere pulsanti casuali sulla tastiera per simulare che si stia scrivendo un programma: il typer hacker aggiungerà automaticamente sulla schermata più di un carattere alla volta in modo da far sembrare più veloce anche la tua scrittura (da vero hacker esperto!) 

Inoltre, è possibile cliccare su “Automate” per generare una schermata a tutto schermo con finestre, oppure accedere anche ad una finestra con ambiente ripreso da una finta videocamera.

Infine, se si va su “Full Screen”, è possibile aprire le singole finestre cliccando sui collegamenti a forma di cartelle in alto a destra. 

Geek Prank Hacker: aumentare la consapevolezza sull’hacking

La genialità di questo sito, oltre ad essere un gioco molto divertente per fare scherzi ai propri amici e fingere di essere un hacker, consiste anche nel suo obiettivo di fornire maggiore consapevolezza sulla sicurezza del computer e dell’Internet. Nel sito è infatti presente una sezione dedicata alle informazioni sull’hacking etico che mirano a sensibilizzare chi fa questa attività solo per gioco o per scherzo e per far capire quanto sia in realtà tenere al sicuro le informazioni online.

Geek Prank Hacker fornisce infatti anche molti consigli su alcune buone pratiche da mettere in atto per evitare di essere hackerati, senza bisogno di essere un esperto di computer. Per risparmiare tempo, frustrazione e magari anche denaro, bastano infatti delle semplici mosse che riducono i rischi di hacking, quali il continuo aggiornamento del proprio dispositivo e dei software che vi si trovano al suo interno, l’installazione di software antivirus e antimalware, l’uso di password complesse e la loro modifica regolare, l’utilizzo dell’autenticazione a due fattori, l’eliminazione delle email sospette e la protezione del proprio smartphone con password e codici sicuri, anche se rendono meno veloci il loro sblocco.  

Leggi anche: