Site icon Syrus

Come ottimizzare Windows 11 per i giochi

Microsoft ha informato i suoi utenti che Windows 11 potrebbe elevare il livello dei giochi e, per questo motivo, diventa importante curare le performance del sistema operativo. A tal proposito, è fondamentale sapere come ottimizzare Windows 11 per i giochi. In particolare, esistono 6 metodi grazie ai quali è possibile apprendere come ottimizzare Windows 11 per i giochi. Il primo metodo per ottimizzare Windows 11 per i giochi è quello di attivare la modalità gioco in Windows 11, agendo sull’app “Impostazioni”. Per ottimizzare Windows 11 per i giochi e attivare la modalità gioco sarà necessario cliccare sull’icona di Windows dalla barra delle applicazioni, premere sulla voce Impostazioni, andare sulla barra laterale sinistra, accedere alla pagina Gioco, per poi cliccare e attivare la funzione Modalità gioco.

Per ottimizzare Windows 11 per i giochi, altrimenti, sarebbe sufficiente usare un High Dynamic Range (HDR) automatico, così da rendere più brillanti e accessi i colori di un gioco sullo schermo. Se, invece, si ha a disposizione un laptop da gioco, dotato di due Graphic Processing Unit (GPU), in particolare di una iGPU (GPU integrata) e una dGPU (GPU dedicata), l’utente potrà decidere quale applicazione potrà usare e a quale GPU ricorrere. Infatti, sarà possibile selezionare la GPU adatta mettendo in atto una serie di passaggi. Per prima cosa, sarà necessario cliccare sull’immagine del menu Start, accedere alle Impostazioni, cliccare sulla voce Giochi e, poi, Modalità gioco. All’interno della pagina Impostazioni correlate, bisognerà premere sulla voce “Grafica”, per aprire la sezione Prestazioni grafiche, all’interno della quale scegliere la GPU per le app e terminare le operaizoni aggiungendo nuove applicazioni alla lista.

L’uso di un laptop con software dedicato per GPU NVIDIA e AMD consente di ottimizzare Windows 11 per giochi, scaricando GeForce Experience di NVIDIA e il software Radeon di AMD. Grazie alla presenza di questi programmi dedicati, il giocatore potrà modificare le impostazioni grafiche per gioco e controllare le performance restituite dalla GPU. Inoltre, un altro metodo per ottimizzare Windows 11 per giochi è quello di cambiare le impostazioni di alimentazione portandole in “modalità ad alte prestazioni”. In questo caso, per ottimizzare Windows 11 per giochi, sarà necessario aprire la barra di ricerca, digitare la parola “Power Plan”, cliccare prima sulla voce Modifica impostazioni piano e selezionare Opzioni risparmio energia, che si trova sulla parte superiore della pagina. In seguito, sarà necessario scegliere la voce Prestazioni elevate, rintracciabile all’interno della stessa pagina. Infine, l’ultimo metodo utile per ottimizzare Windows 11 per giochi è quello di incrementare lo spazio dell’unità C, lanciando ed eseguendo EaseUS Partition Master. Questo strumento di gestione del disco rende più semplice l’operazione di organizzazione e suddivisione dei dischi rigidi e ne usa completamente lo spazio.

Syrus

Exit mobile version