Come ridurre le dimensioni della foto che usi come sfondo del telefonino

Come ridurre le dimensioni della foto che usi come sfondo del telefonino

10/11/2021 0 By miriampaterna

Quando acquisti un telefono, trovi di solito già preimpostato uno sfondo fornito da Apple o Android, ovvero delle immagini standard uguali per tutti i modelli di quel telefono. Se invece non vuoi tenere come sfondo l’immagine predefinita dal tuo telefono ma vuoi inserire una tua foto originale ed unica, è molto facile farlo, sia che tu possegga un Android che un iPhone. Tuttavia, non tutte le foto hanno il formato giusto per adattarsi allo schermo del telefono, come ridurre quindi le dimensioni della foto che usi come sfondo del telefonino?

Come ridimensionare le foto per le immagini di sfondo

Come abbiamo già anticipato, non tutte le foto hanno delle misure e delle dimensioni adatte ad essere impostate come sfondi del telefono. In questi casi, quando si ignora questa differenza di formato e si prova comunque ad impostare tali foto come sfondi, si può notare come il ridimensionamento automatico effettuato dal telefono adatti in modo immediato la foto alla forma del dispositivo, ma è sempre la soluzione più giusta questa? Può infatti capitare che il ridimensionamento automatico tagli via le parti migliori delle foto o, addirittura, una persona all’interno della foto in questione. Per abbandonare quindi la strada del ridimensionamento automatico e ridurre le dimensioni della foto manualmente prima di impostarla come sfondo, puoi utilizzare diverse app predisposte per ciascun sistema operativo. Vediamo insieme l’esempio dell’iPhone e del sistema Wallpaper Size

Ridimensionare le foto per gli sfondi con WallpaperSize

WallPaper Size è un’app gratuita che può essere semplicemente e gratuitamente scaricata dall’app Store per personalizzare le dimensioni di una foto sul proprio telefono prima di impostarla come sfondo iPhone. Quest’app permette infatti di ridimensionare, ruotare e spostare le foto, per adattarla completamente al display dell’iPhone. L’immagine infatti viene salvata automaticamente nel formato e nella dimensione giusta per il tuo dispositivo iPhone. Inoltre, tale app è molto semplice da utilizzare: una volta scaricata ed installata, basta aprirla e cliccare nella parte centrale su “Scegli un’immagine”. Dai il consenso per accedere alle foto del tuo dispositivo e seleziona poi la foto che intendi ridimensionare, spostare, ruotare e scalare, per poi cliccare su “Fine” dopo aver impostato tutte le esigenze grafiche di cui hai bisogno. Se vuoi, potrai accedere anche alla funzionalità a pagamento denominata “Editor di sfondo +” per editare la foto e visualizzare l’anteprima della foto con la simulazione delle app per meglio posizionare l’immagine. Una volta che hai ridimensionato e salvato la foto, ti resta solo impostarla come sfondo.