Site icon Syrus

Come si fa in Excel elenco a discesa?

Elenco a discesa su Excel

Photo by FatehMuhammadRaja

Excel è pieno di funzionalità molto utili, inclusi gli elenchi a discesa. Consentono, infatti, di imporre un insieme di valori ammissibili in una cella. Si tratta quindi di un elenco di scelte con dati predeterminati, a differenza delle celle a imput libero.

Questa funzionalità può essere utile, ad esempio, quando devi produrre un documento che deve essere completato da altri utenti. Ciò consente di limitare determinate celle a scelte specifiche.

La creazione di un elenco a discesa in Excel viene eseguita in uno o due passaggi a seconda della complessità dei dati da visualizzare. Il più semplice consiste nel compilare direttamente gli elementi dell’elenco, senza passare attraverso un’origine dati.

Hai appena creato un elenco a discesa.

Questo è il modo più semplice per creare un elenco a discesa in Excel. Ma a volte i dati da visualizzare esistono già in un intervallo di celle o in una tabella che si trova nello stesso documento. In questo caso, queste celle dovrebbero essere utilizzate come origine dati. Questo metodo è più conveniente per elenchi lunghi. A maggior ragione se devono essere scalabili.

Con il primo metodo, abbiamo imparato come inserire direttamente gli elementi dell’elenco a discesa nella cella di destinazione in Excel. Nel secondo metodo, che questa volta avviene in due passaggi, devi prima creare un’origine dati. Questo è un intervallo di celle che contiene gli elementi da visualizzare nell’elenco a discesa.

Il secondo passaggio consiste nel recuperare gli elementi dall’intervallo di origine e visualizzarli nell’elenco a discesa. L’origine può trovarsi nel foglio di lavoro corrente o in un altro foglio dello stesso documento Excel.

1° Passaggio per creare un elenco a discesa su Excel, la Sorgente dati

La sorgente funziona come un database contenente gli elementi nell’elenco a discesa. Questi elementi devono essere completati riga per riga nella stessa colonna. Torniamo al nostro esempio di elenco di città. Devi inserirli uno dopo l’altro come nello screenshot qui sotto.

Naturalmente, puoi avere l’origine dati sullo stesso foglio di quello che dovrebbe ospitare l’elenco a discesa, ma per ragioni pratiche, ti consigliamo di creare la fonte in un altro foglio. Ciò consente una maggiore chiarezza.

2° Passaggio per creare un elenco a discesa su Excel

Questo processo è praticamente lo stesso di quello descritto nella prima sezione di questo tutorial. I passaggi cambiano leggermente rispetto al punto 4.

Ti consiglio di leggere anche…

Excel: come modificare il numero di livelli di annullamento

Come contare i valori univoci in Excel

Come raggruppare le colonne in Excel

Syrus

Exit mobile version