Bitcoin Bitcoin 3.67% $43360.41
3.67%
56327.74 BTC $816136388608.00

Cosa sono le Query

Cosa sono le Query

31/08/2021 0 By miriampaterna

Query è un termine informatico tecnico, ma in qualche maniera noi ne eseguiamo a centinaia o addirittura migliaia ogni giorno senza saperlo. Di certo non lo facciamo direttamente, ma attraverso l’utilizzo di applicazioni e siti web creiamo delle richieste di informazioni che vengono appunto gestite dalle query. In linea di massima possono essere viste come ricerche di informazioni all’interno di database, ma perché sono necessarie e perché sono così importanti? 

Per rispondere a queste domande bisogna definire bene cosa sono le query e per fare ciò bisogna comprendere cos’è a grandi linee un database e per quale motivo esiste: continua a leggere questo articolo e vediamolo insieme.

 

Cosa sono i Database

I database di dati sono programmi specifici che permettono l’archiviazione di informazioni ed hanno molte funzionalità per interagire in maniera veloce con questi dati. Infatti il punto di forza principale di un database rispetto all’archiviazione classica su disco è la presenza di funzioni di ricerca, inserimento, modifica e cancellazione delle informazioni che siano molto veloci e impieghino poca potenza computazionale: questo è possibile sia grazie al fatto che un database può essere strutturato attraverso criteri logici che massimizzino la loro efficienza e sia dal fatto che le ricerche stesse possono essere accompagnate da innumerevoli condizioni logiche, in modo che venga circoscritta al massimo la mole di informazioni su cui vengono effettuate. Si può pensare a grandi linee di poter comparare i database a grandi fogli excel in cui però il tipo di celle e il loro numero è predefinito in partenza, in modo da velocizzare tutte le operazioni eseguibili su di essi.

 

Le operazioni sul database: le query

Tutte le operazioni eseguibili sul database vengono chiamate query e non sono altro che linee di codice in un linguaggio di programmazione ad hoc per il tipo di database su cui operiamo: esistono per questo motivo diversi tipi di query

Le principali e quelle più eseguite sono le query di ricerca, attraverso le quali è possibile accedere direttamente ai dati salvati e filtrarli attraverso dei criteri di ricerca. Per esempio ogni volta che cerchiamo qualcuno su Facebook, nei server del portale la nostra richiesta viene trasformata in una query di ricerca sui loro database, che darà come risultato una lista di persone.

Altri tipi di query sono le query di inserimento, di modifica o di cancellazione. In questo caso non viene eseguita una ricerca ma piuttosto vengono inserite nuove righe di dati o ne vengono modificate altre già esistenti nel database. Possiamo pensare per esempio, sempre facendo riferimento a Facebook, al sistema degli account: creando un nuovo profilo, questo viene inserito nei database di Facebook attraverso delle query di inserimento; quando invece modifichiamo alcune informazioni, come la nostra foto profilo, vengono eseguite query di modifica; infine quando cancelliamo un nostro post questo viene cancellato anche dal database e viene eseguita una query di cancellazione

Infine esistono query strutturali che servono a modificare la struttura stessa dei database, come aggiungere o rimuovere colonne alle tabelle o creare o eliminare tabelle, e vengono eseguiti dagli amministratori del database, i DBA (database administrator), per cui non sono accessibili attraverso i servizi forniti online.