Site icon Syrus

Dove si vedono gli screenshot di Minecraft

Minecraft è un videogioco “sandbox open world”, progettato e messo a punto dal Mojang Studios, grazie all’ingegno di Markus Persson. Il suo funzionamento si basa sul linguaggio di programmazione Java ed è giunto sul mercato il 18 novembre 2011. Attualmente, Minecraft è disponibile in 4 versioni: Classic, Java Edition, Bedrock Edition e Pocket Edition. Nel 2014, Minecraft è stato acquistato dalla Microsoft.

Minecraft offre un ambiente di gioco in 3D, formato da blocchi, in cui i partecipanti sono chiamati ad andare alla ricerca di minerali grezzi, realizzare strumenti, creare oggetti e costruire strutture. Inoltre, i giocatori hanno la possibilità di combattere contro i personaggi creati direttamente dal PC oppure di collaborare e lottare contro altri partecipanti, optando per la modalità multiplayer.

Minecraft propone differenti modalità di gioco: sopravvivenza, per cui i giocatori sono chiamati ad andare alla ricerca delle risorse per sopravvivere ed uccidere l’Ender Dragon; Creativa, che offre molte risorse, con il proprio personaggio dotato della possibilità di volare, protetto da eventuali pericoli o danni; Spectator, che dà la possibilità di fluttuare in mezzo a tanti blocchi. Grazie alle 238 milioni di copie acquistate, Minecraft è il videogame più venduto.

Al videogioco Minecraft si sono ispirati alcuni spin off, in grado di affascinare i giocatori. Si tratta di: Story Mode, Minecraft: Dungeons e Minecraft: Education Edition. Inoltre, l’ambiente del gioco si suddivide in tre dimensioni: l’Overworld, il Nether e l’End. Overworld, definito anche Sopramondo, rappresenta il livello base e l’ambiente dove il giocatore trascorre la maggior parte del suo tempo.

Nether, comunemente chiamato anche Sottomondo, è caratterizzato dalla presenza di intense colate di lava, foreste di funghi giganti e valli sperdute, in cui vivono creature pericolose. Inoltre, si tratta di un ambiente caldissimo, dove non si può dormire. Infine, c’è l’End, che è al dimensione di chiusura del gioco; è raggiungibile attraverso le roccaforti sotterranee nell’Overworld ed è caratterizzato da un insieme di isole fluttuanti.

Delle differenti versioni di Minecraft esistono, rintracciabili in luoghi diversi, anche numerosi screenshot. A tal proposito, è possibile distinguere tra la versione Java e Bedrock Edition, riservata a Windows 10 e 11.

Come vedere gli screenshot di Minecraft in versione Java

La versione Java di Minecraft salva gli screenshot di Minecraft all’interno di una cartella riservata, che si trova nella directory principale del videogioco. Qualora non l’utente non ricordi dove ha installato il videogioco, basterà seguire un semplice metodo per trovare al posizione degli screenshot di Minecraft in versione Java. Intanto, per ogni screenshot effettuato nella versione Java di Minecraft, apparirà una notifica sullo schermo.

Si genera così un file, corredato da informazioni su data e ora, su cui è possibile cliccare. Dopo il click sul nome del file, nell’app Foto si apre un’immagine e, a partire da qui, sarà facile rintracciare al cartella. A questo punto, sarà necessario agire nel seguente modo:

Come vedere gli screenshot di Minecraft in versione Bedrock Edition per Windows 10 e 11

Le versioni di Minecraft per Windows 10 e Windows 11, conosciute anche come Bedrock Edition, non consentono di effettuare screenshot attraverso i pulsanti di controllo del gioco e, per questo motivo, è necessario ricorrere alla barra di gioco. Per trovare la posizione degli screenshot di Minecraft in versione Bedrock per Windows 10 e 11 sarà necessario ricorrere alla barra di gioco, che li salverà, per impostazione predefinita, in C:Users(YourUserName)VideoCaptures.

Qualora non si riescano a trovare gli screenshot di Minecraft in questa barra degli indirizzi, allora è possibile che la posizione di acquisizione sia stata cambiata. A questo punto, sarà necessario agire nel seguente modo:

Syrus

Exit mobile version