Site icon Syrus

Facebook: come usare il nuovo feed di notizie solo per gli amici

Nuovo feed di notizie Facebook

Photo by Timothy Hales Bennett

Mark Zuckerberg ha appena annunciato il lancio di una nuova scheda chiamata Feeds, che ti consente di vedere le ultime pubblicazioni dei tuoi amici, gruppi e Pagine separatamente e in ordine cronologico.

Questo feed di notizie separato era atteso con impazienza dagli utenti che lamentavano di perdere di vista i post che interessavano loro per davvero, soffocati da altri post suggeriti dall’algoritmo di Facebook.

Nel video qui sotto del CEO di Meta, possiamo vedere la nuova scheda Feed. Una volta nella scheda dedicata, gli utenti possono passare tra le diverse categorie offerte: Preferiti, Amici, Gruppi e Pagine. La scheda Preferiti ti consente di aggiungere i tuoi amici e le tue pagine preferiti.

 

Un nuovo feed di notizie che non sarà applicato per impostazione predefinita

Nel suo post su Facebook, Mark Zuckerberg specifica: “L’applicazione si aprirà sempre su un feed personalizzato nella scheda Home, dove il nostro motore di scoperta consiglierà i contenuti che riteniamo possano interessarti di più (nota: il famoso algoritmo). Ma la scheda Feed ti consentirà di personalizzare e controllare ulteriormente la tua esperienza. »

Ciò significa che quando apri l’app di Facebook, il feed delle notizie controllato dall’algoritmo verrà visualizzato per primo. Ciò corrisponde alla scheda Home che ora sarà un “luogo di scoperta” con consigli personalizzati. Quindi dovrai toccare la scheda Feed in modo da poter accedere a un feed di notizie personalizzato con solo i post dei tuoi amici, gruppi o Pagine.

Facebook segue le orme di Instagram, che ora offre un feed di notizie cronologico ma che non viene applicato per impostazione predefinita, cosa che alcuni utenti trovano deludente.

Un modo per competere con TikTok e fidelizzare i suoi utenti?

Da un lato, il feed di notizie dedicato agli amici risponde a una forte domanda espressa dagli utenti, il che spiega perché la novità sia distribuita da Facebook. D’altra parte, il fatto che la scheda Home sia ora più un luogo di scoperta con consigli personalizzati e nuovi contenuti ricorda l’esperienza già offerta da TikTok (scoperta video). Sembrerebbe ancora una volta che il gruppo Meta si ispiri molto al suo competitor, ma questo probabilmente non basterà a rallentare il boom dell’applicazione cinese.

Potrebbe anche essere un modo per Facebook di trattenere i propri utenti sull’applicazione offrendo loro un’esperienza più personalizzata perché il social network sta perdendo terreno da diversi mesi: 1 milione di utenti attivi persi a febbraio 2022.

Ti consiglio di leggere anche…

Come recuperare l’account Facebook senza email o numero di telefono

Come disabilitare l’algoritmo di Facebook, Instagram e Twitter: dimostra che esisti!

Come scrivere in grassetto su Facebook

Syrus

Exit mobile version