Site icon Syrus

Fino a 5 profili per account Facebook: quello che devi sapere

Profili Facebook

Photo by Solen Feyissa

Meta cerca di rinnovare gli usi del suo storico social network. Mentre la logica di Facebook era quella di offrire un profilo per utente, con informazioni molto dettagliate (che vanno dal semplice nome dell’utente Internet, alla sua musica preferita, film o addirittura libri), la piattaforma è ora alla ricerca di nuove alternative.

Facebook cambia le regole: 1 utente equivale a 5 profili diversi

D’ora in poi, gli utenti che fanno parte della fase di test avviata da Meta potranno creare, oltre al proprio account principale, altri 4 profili. “Per aiutare gli utenti a personalizzare la propria esperienza in base ai propri interessi e connessioni, stiamo testando un modo per consentire agli utenti di avere più di un profilo collegato a un singolo account Facebook“, ha affermato il portavoce Leonard Lam. di Facebook, in un’e-mail a TechCrunch.

Lo scopo? Beneficiare di profili e flussi personalizzati secondo gli interessi di ogni utente. Ad esempio, un utente di Internet può creare un profilo da scambiare con i suoi amici, un altro da scambiare con i suoi colleghi, quindi un terzo da scambiare con la sua famiglia.

L’obiettivo di Facebook è chiaro: la piattaforma cerca di incoraggiare gli utenti a ripubblicare i contenuti e migliorare le interazioni. In linea di principio, l’idea non è assurda: gli utenti potrebbero essere più a loro agio nel pubblicare una foto del loro pasto in famiglia se sanno che sarà visibile solo nella loro sfera familiare (un po’ come accade nei gruppi di WhatsApp).

Attualmente, il test è accessibile per un gruppo di utenti americani, così come per alcuni utenti Internet di altri paesi.

Non sarà necessario usare il nome vero

Facebook è sempre stato rigoroso sull’uso dei nomi reali degli utenti sulla sua piattaforma. Anche se l’uso di un nickname è più o meno accettabile, Meta precisa comunque che “il nome del tuo profilo deve corrispondere al nome che usi nella vita di tutti i giorni. Questo nome deve apparire anche su un documento d’identità o documento dal nostro elenco di ID. »

Tuttavia, nell’ambito di questo test, la piattaforma ha indicato che non era obbligatorio utilizzare la propria vera identità durante la creazione di profili aggiuntivi. Tuttavia, il gruppo ha tenuto a precisare che “chiunque usi Facebook deve continuare a seguire le regole“, aggiungendo che le violazioni rilevate su un profilo (furto di identità, uso di numeri o caratteri speciali, ecc.) avranno effetto sull’intero account utente.

Modalità multiprofilo su Facebook, buona o cattiva idea? Caso da seguire!

Ti consiglio di leggere anche…

Come recuperare l’account Facebook senza email o numero di telefono

Come disabilitare l’algoritmo di Facebook, Instagram e Twitter: dimostra che esisti!

Come scrivere in grassetto su Facebook

Syrus

Exit mobile version