MICHELIN TRACK CONNECT: l’evoluzione dell’automotive parte dagli pneumatici

MICHELIN TRACK CONNECT: l’evoluzione dell’automotive parte dagli pneumatici

Quando parliamo di nuove tecnologie il collegamento con il settore dell’automotive ci viene spontaneo. Questa volta a prendersi la scena è la casa francese Michelin grazie al lancio di un sistema che permette di monitorare lo stato degli pneumatici. Con Michelin Track Connect hai infatti la possibilità di ricavare informazioni utili su pressione, livello di usura del battistrada, chilometraggio percorso e temperatura degli pneumatici praticamente in tempo reale. L’app infatti comunica direttamente con dei sensori presenti all’interno della gomma per fornire al conducente consigli e raccomandazioni sulla loro gestione. L’app è stata pensata principalmente per chi ama guidare in pista anche se attualmente è stata aggiornata per allargare il raggio di utilizzo. Al momento offre 3 diverse modalità: la modalità Amatore, la modalità Esperto e la modalità Motorsport. In una sola app troviamo quindi 3 sistemi differenti, pensati per rendere la modalità connessa accessibile al maggior numero possibile di persone. Ma analizziamole nello specifico.

La modalità Amatore

È l’ultima modalità introdotta sull’applicazione ed utilizzabile indipendentemente dal tipo di pneumatico che si utilizza. Pensata per tutti gli appassionati del settore, può essere utilizzata in modo completamente gratuito e permette di: 

  • Registrare i tempi sul giro e le velocità, così come l’evoluzione delle pressioni tra la partenza e la fine( dati misurati manualmente);
  • Analizzare nel dettaglio le proprie sessioni grazie alla modalità “Replay”; 
  • Condividere i propri risultati con gli amici appassionati e sui social;
  • Confrontare la propria performance con quella di altri piloti; 
  • Invitare altri appassionati a partecipare a nuove sfide.

 

La modalità Esperto

È questa la modalità che meglio permette di ottimizzare il comportamento della propria vettura. Incluso nell’acquisto degli pneumatici MICHELIN Pilot Sport Cup2 CONNECT troviamo infatti un kit composto da 4 sensori e un ricevitore Bluetooth che collegandosi all’ app forniscono consigli su come ottenere un maggiore piacere di guida e migliori tempi sul giro. Una modalità pensata quindi per chi ama i track day, visto che rispetto a quella Amatore consente di :

  • Controllare in tempo reale il cambiamento delle pressioni e della temperatura dei pneumatici;
  •  Beneficiare di consigli per migliorare i tempi sul giro, basandosi sul veicolo, sul circuito e sulle condizioni meteorologiche.

La modalità Motorsport

Si inizia a fare sul serio, questa modalità infatti è stata sviluppata per le competizioni, come strumento per rispondere alle esigenze dei piloti. MICHELIN Pilot Sport Cup 2  Connect è uno pneumatico ideato per automobilisti che esigono elevate performance e un handling preciso in pista. 

Per sviluppare il sistema ci sono voluti più di due anni di sperimentazioni e migliaia di chilometri percorsi, ma il risultato è incredibile.

I benefici nell’utilizzo in app di questa nuova modalità Motorsport sono:

  • Ottimizzazione delle prestazioni in gara, preparando gli pneumatici con la pressione corretta prima della partenza. L’applicazione fornisce un consiglio personalizzato in base al modello di auto, all’uso, al tipo di pneumatici montati e alle condizioni di guida;
  • Continue informazioni sulla pressione degli pneumatici sullo schermo dello smartphone, limitando così le operazioni manuali per il rilevamento delle pressioni prima di ogni prova. La rilevazione è estremamente precisa in quanto il sensore è collocato all’interno del pneumatico, dunque la rilevazione non può essere influenzata da fattori esterni;
  • Sfruttamento del pieno potenziale dei pneumatici, analizzando i dati registrati durante l’uso che vengono poi archiviati per essere consultati successivamente;
  • Un aumento della sicurezza durante le gare grazie all’avviso automatico in caso di perdita di pressione e alla possibilità di controllare live lo stato di salute della gomma.

Un’app innovativa che grazie al suo immenso potenziale ha fornito un grande sostegno soprattutto nel mondo del rally. La nuova Renault Clio Rally infatti monta di serie il kit offerto dalla casa francese fornendo al team la possibilità di sfruttare tutti i benefici forniti dagli pneumatici connessi MICHELIN.