Su Airport Tracker puoi visualizzare i livelli di inquinamento degli aeroporti di tutto il mondo

Su Airport Tracker puoi visualizzare i livelli di inquinamento degli aeroporti di tutto il mondo

I problemi relativi all’inquinamento ambientale ed al conseguente cambiamento climatico si stanno riscontrando quasi in ogni settore ed, in questo contesto, contribuiscono ad ampliare tali problematiche anche gli aeroporti. Per quanto l’aereo sia una rivoluzione nel mondo dei trasporti, quasi da considerare come una benedizione in un mondo così globalizzato come il nostro, contribuisce in maniera rilevante ad inquinare l’aria, non poco. Ad esempio, ogni anno gli aerei che decollano dall’aeroporto JFK di New York e dall’aeroporto internazionale di Francoforte in Germania, complessivamente emettono una quantità di diossido di carbonio (CO2) paragonabile a quella di 3 centrali di carbone. A fornire questi dati che ci aiutano a fare una panoramica più ampia su quanto gli aeroporti inquinano è stato Airport Tracker, un progetto nato dalla collaborazione delle no-profit ICCT (International Council on Clean Transportation), ODI, e Transport and Environment. Questo progetto vuole far capire quante sono le “emissioni di diossido di carbonio (CO2) generate dagli aerei che decollano dagli aeroporti di tutto il mondo”. Al momento, il sito riesce a fornire informazioni su 1.300 aeroporti, considerati i principali in tutto il mondo, e copre il 99% del traffico aereo civile e globale.

Le informazioni che vengono solitamente divulgate non sono corrette o contengono delle lacune, l’obiettivo di Airport Tracker è proprio colmare questo vuoto sulle informazioni riguardanti le emissioni prodotte dagli aeroporti civili. A tal proposito Ipek Gencsu, ricercatrice di ODI, si è espressa spiegando che: “Al momento, non esistono dati disponibili pubblicamente sulle emissioni generate dai voli che decollano dagli aeroporti di tutto il mondo. Per questo è impossibile sapere il vero impatto che gli aeroporti hanno sul clima, come contribuiscono alle emissioni a livello locale e nazionale, e dunque che tipo di decisioni dovrebbero prendere i governi sulla loro espansione o persino la loro stessa esistenza”. 

È importante che l’intera popolazione globale sia informata riguardo questa tematica che non può più essere ignorata, anche perché l’inquinamento aereo è considerato ormai come un problema da risolvere.

Ovviamente, gli aerei non sono gli unici ad inquinare, clicca qui per scoprire quanto inquinano i data center che controllano le reti.