A cosa serve PowerToys e come installare su Windows 11 per sfruttare meglio il PC

A cosa serve PowerToys e come installare su Windows 11 per sfruttare meglio il PC

Windows PowerToys include una selezione di strumenti, progettata e disponibile a favore di quegli utenti che mostrano una particolare dimestichezza con il PC ed il mondo dell’informatica. Sviluppato e rilasciato dalla Microsoft, Windows PowerToys consente di arricchire o modificare alcune opzioni, con l’obiettivo di migliorare le prestazioni del sistema e favorirne la personalizzazione.

La prima versione di Windows PowerToys fu studiata per essere usata su PC con sistema operativo Windows 95, mettendo a disposizione dell’utente ben 15 strumenti. Oltre che con Windows 95, Windows PowerToys è compatibile anche con Windows XP, Windows 10 e Windows 11.

Il complesso di strumenti incluso in Windows PowerToys consente di effettuare molte operazioni e può essere declinato per molteplic usi. Ecco come usare e cosa si può fare con Windows PowerToys:

  • acquisire i colori sullo schermo, usando una qualsiasi applicazione, copiandone i valori nell’area Appunti, grazie alla funzionalità Color Picker;
  • ottimizzare la fruizione contemporanea di diversi programmi e software. In questo caso, gli utenti potranno ricorrere a Francyzone, una struttura personalizzabile, riservata alle finestre del desktop e rintracciabile sempre in Windows PowerToys;
  • leggere e decodificare file di formati diversi, senza la necessità di ricorrere ai programmi di grafica. Lo strumento Windows PowerToys dedicato a questa finalità prende il nome di File Explorer Preview, funzionale soprattutto per gli esperti del design;
  • modificare le dimensioni delle immagini e la loro risoluzione, ma senza agire attraverso i software specializzati in foto ritocco. Questo strumento, presente all’interno di Windows PowerToys, prende il nome di Image Resizer, noto anche come Ridimensiona Immagini. Esso si attiva mediante Esplora Risorse e permette di selezionare diversi formati di immagine;
  • cambiare l’ordine dei testi o dei caratteri, grazie alla funzionalità Keyboard Manager;
  • attivare una ricerca oppure una procedura di sostituzione/corrispondenza di frasi esteticamente più piacevoli. Questa funzione di Windows PowerToys prende il nome di PowerRename, definita come “un’estensione della shell di Windows per la ridenominazione in blocco avanzata tramite espressioni di ricerca e sostituzione”;
  • fruire di una finestra multifunzione, che consente di portare avanti ricerche vocali. Questa opzione di Windows PowerToys, conosciuta come PowerToys Run, è attivabile cliccando contemporaneamente ALT + Barra Spaziatrice;
  • visualizzare tutte le opzioni e i comandi presenti in Windows, grazie alla funzione di Windows PowerToys, chiamata Shortcut Guide, e attivabile attraverso un click più lungo sul comando Windows. 

Infine, per installare PowerToys ed usare tutte le sue opzioni, basterà procedere così:

  • scaricare Windows PowerToys;
  • accedere al file PowerToysSetup;
  • procedere con l’installazione guidata;
  • al termine delle operazioni, ci sarà l’avvio automatico di Windows PowerToys, che poi resterà aperto in Backgrounds.

Ti consiglio di leggere anche…

Come installare Microsoft PowerToys su Windows 11

Come controllare lo stato del disco rigido in Windows

Come connettersi a una rete Wi-Fi nascosta su Windows