Come creare sticker per WhatsApp su iPhone gratis e in pochi minuti

Come creare sticker per WhatsApp su iPhone gratis e in pochi minuti

21/10/2022 0 By fogliotiziana

Realizzare degli sticker per WhatsApp su iPhone è molto semplice. Per farlo, puoi seguire la procedura standard che consiste nel creare un’applicazione e allegare il tuo pacchetto di adesivi personalizzato (crea gli adesivi dove vuoi, anche su PC ), oppure utilizzando applicazioni per iOS che consentono di creare sticker “al volo”, dal telefono e salvarli in locale, quindi eventualmente inviarli su altri iPhone dove è installata la stessa applicazione.

Come anticipato, la procedura standard per realizzare sticker per Whatsapp su iPhone è creare un pacchetto di adesivi, allegarlo a un’app per iOS e pubblicarla sull’App Store (lato Android, naturalmente, si deve fare la stessa cosa e pubblicare il pacchetto sul Play Store). Una volta pubblicata l’applicazione contenente gli adesivi, qualsiasi utente che la scarica potrà inviare gli adesivi in ​​essa contenuti tramite WhatsApp.

La prima cosa da fare è preparare le immagini che vuoi trasformare in adesivi per WhatsApp. Prima di spiegarti come fare, tieni presente che l’immagine da utilizzare per questo scopo deve avere lo sfondo trasparente (quindi consiglio di utilizzare un formato appropriato, come PNG), una risoluzione pari a 512 pixel x 512 e avere una dimensione inferiore a 100 KB.

Per comodità ti suggerisco di modificare le immagini da utilizzare come sticker comportandoti come un computer, magari utilizzando un programma come GIMP, che è gratuito, open source e disponibile per Windows, macOS e Linux.

In alternativa, puoi anche utilizzare un servizio online come remove.bg, che fa tutto in automatico e funziona direttamente dal browser. Tuttavia, poiché è completamente automatico, non offre la libertà di azione offerta da programmi come GIMP. Quindi il mio consiglio è quello di “sporcarsi le mani” con software del genere o, magari, di utilizzare entrambe le soluzioni. insieme: remove.bg per ritagliare l’immagine sorgente e GIMP per ridimensionarla e correggere i dettagli.

  • Una volta installato e avviato GIMP, apri il menu File che si trova in alto a sinistra e seleziona la voce Nuovo per iniziare a creare una nuova immagine.
  • Nella finestra che si apre, scrivi 512 Nei campi larghezza e altezza e fai clic sul pulsante OK.
  • Successivamente, utilizza i vari strumenti disponibili in GIMP per creare il design dello sticker da aggiungere a WhatsApp, quindi clicca sulle voci File > Esporta come (in alto a sinistra) per salvare il file in PNG. Maggiori informazioni qui.

In alternativa, se hai già ritagliato l’immagine con remove.bg o comunque vuoi creare uno sticker da un’immagine già esistente, procedi in questo modo:

  • Importa l’immagine in GIMP utilizzando il menu File > Apri (in alto a sinistra) o trascinandola nella parte principale finestra del programma.
  • Seleziona quindi la voce Scala immagine dal menu immagine e, nella finestra che si apre, scrivi 512 nei campi di testo larghezza e altezza. Al termine, fare clic sul pulsante Scala, per applicare le modifiche.
  • A questo punto, per impostare la trasparenza dello sfondo, clicca sulla voce Livello, seleziona Trasparenze > Aggiungi canale alfa dal menu che si apre, selezionalo strumento a mano libera (il simbolo della corda) nella barra degli strumenti a sinistra e seleziona il soggetto che vuoi ritagliare.
  • Quindi fare clic sullo strumento selezione rettangolare (il simbolo del quadrato) nella barra degli strumenti a sinistra, fare clic sulle voci Selezione > Inverti ed eliminare la parte selezionata dell’immagine premendo contemporaneamente i tasti Ctrl + x (sotto Windows) e cmd + x (il tuo macOS).
  • Infine, clicca sugli elementi select e Nothing ed esporta l’immagine in formato PNG.

Dopo aver creato gli adesivi da aggiungere al tuo pacchetto di adesivi, devi creare un’app che soddisfi le linee guida dell’App Store di Apple e pubblicarla nell’App Store. Per fare ciò, devi disporre di un account sviluppatore Apple (Il costo dell’abbonamento annuale è di 99 USD)

App per fare sticker WhatsApp gratis su iPhone

Se non vuoi creare un’applicazione iOS, puoi utilizzare alcune app per fare adesivi su WhatsApp direttamente su iPhone, che permettono di creare un pacchetto di adesivi da installare in locale da aggiungere a WhatsApp. I pacchetti sono, come detto, salvati in locale, ma se i tuoi amici installano la stessa applicazione, è possibile trasferire il pacchetto di adesivi creato e farlo installare anche loro (che poi possono utilizzare per WhatsApp). Interessante, vero?

Le migliori App per fare sticker WhatsApp gratis su iPhone sono:

Sticker Maker per WhatsApp

Con Sticker Maker applicazione completamente gratuita, è possibile creare tanti adesivi in poche mosse. Basta, infatti, scegliere un nome per la collezione da creare, selezionare le immagini da un ampio database (fino a 30 immagini) e infine ritagliare a piacere. Dopo aver salvato, è possibile pubblicare la collezione per usarla subito su WhatsApp.

Giphy

Giphy permette di creare facilmente sticker animati da Android o iPhone. Ti basterà aprire l’app, fare tap su Create, caricare l’immagine o il video, aggiungere gli effetti e completare con scritte o disegni e infine fare tap sull’icone dell’aereo di carta per inviarli al programma di messaggistica scelto come WhatsApp, iMessage, Facebook Messenger o Telegram.

Stickify

Stickify, oltre a fornire un sistema di cancellazione per lo sfondo, offre anche strumenti per aggiungere elementi come occhiali, cappelli, scritte e altro ancora.

Ti consiglio di leggere anche…

Come si fa a crittografare WhatsApp?

Come inviare foto con didascalia su WhatsApp (iPhone e Android)

Come usare WhatsApp con il telefono spento