Come disabilitare le chiamate WhatsApp

Come disabilitare le chiamate WhatsApp

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più usata nel mondo, utile per inoltrare messaggi di testo, immagini, foto, video, note audio, effettuare chiamate e videochiamate usando la connessione Wi – Fi o la connessione dati dello smartphone. Grazie all’opzione delle chiamate e videochiamate, su WhatsApp è possibile effettuare, in modo facile ed immediato, chiamate, solo audio o anche con supporto video, gratuite, verso tutti i contatti in rubrica. In questo modo, è possibile risparmiare sul credito del proprio cellulare e restare in contatto con le persone, anche in zone d’ombra o dove c’è poco segnale per far partire una chiamata tradizionale.

Se, però, la rubrica del proprio smartphone è eccessivamente piena e, nel corso della giornata, si ricevono troppe chiamate su WhatsApp, allora, sarà opportuno informarsi per sapere come disabilitare le chiamate WhatsApp. In realtà, ci sono tre modi per disabilitare le chiamate WhatsApp. Il primo metodo per disabilitare le chiamate WhatsApp è quello di effettuare il download delle versioni precedenti, che non erano ancora dotate di una funzione di chiamata WhatsApp VoIP. Per procedere con il download della versione precedente di WhatsApp sarà necessario aprire WhatsApp sul telefono, accedere alle Impostazioni, selezionare Impostazioni chat, poi Backup chat e far partire l’intera proceduta di backup. Al termine di queste operazioni, sarà possibile scaricare la versione più “vecchia” di WhatsApp  e procedere con l’installazione.

Il secondo metodo consiste nell’usare “applicazioni di terze parti” per disabilitare le chiamate WhatsApp. In particolar modo, è possibile ricorrere all’app GBWhatsApp, una sorta di WhatsApp ufficiale, ma modificato.  GBWhatsApp va, comunque, scaricato ed installato. Al termine dell’installazione, sarà necessario accedere all’interno delle impostazioni di GBWhatsApp, selezionare l’opzione ”Altre Mods”, scorrere verso il fondo della pagina, selezionare l’opzione “Disattiva chiamate vocali” e, in questo modo, tutte le chiamate vocali e video di WhatsApp saranno completamente disattivate.

Infine, una terza alternativa consiste nell’agire direttamente nell’applicazione di WhatsApp. WhatsApp non è dotato della funzionalità interna, utile per disabilitare le chiamate WhatsApp. E, così, è sempre possibile disattivare l’audio della voce o delle videochiamate WhatsApp in arrivo. Per disattivare l’audio delle chiamate WhatsApp e, di conseguenza, disabilitare le chiamate WhatsApp, sarà necessario aprire WhatsApp sul telefono, premere sui tre punti, posti in verticali e rintracciabili nella parte alta della pagina, ma sulla destra, ed entrare nelle Impostazioni. A questo punto, bisognerà scegliere il comando Notifiche, scorrere verso il basso, toccare la voce Suoneria e optare per il comando Nessuno, disattivando anche l’opzione Vibrazione.