Come far crescere i follower su TikTok

Come far crescere i follower su TikTok

Essere influencer è diventato il lavoro dei sogni di molti giovani di oggi, che sono nati e cresciuti nel mondo dei social media e vogliono diventare come i propri idoli. Uno dei social media più in crescita al momento è TikTok, una piattaforma di condivisione di video brevi che sta ottenendo un grande successo tra i giovani, soprattutto adolescenti. Il social inoltre non è ancora diffusissimo e quindi può risultare più facile riuscire ad emergere su questa piattaforma. Se siete interessati a farvi notare su questa app e magari a diventare un influencer, allora continuate a leggere l’articolo, perché vi spiegherò come far crescere i follower su TikTok.

L’obiettivo è la sezione Per Te

Il modo più veloce per guadagnare nuovi follower su TikTok è apparire nella sezione Per Te, ovvero una sezione in cui vengono raccolti video di utenti diversi, non necessariamente seguiti, che TikTok seleziona e mostra al resto dell’utenza. Permette quindi di ottenere una grande visibilità al di fuori dei propri follower, portando ad una grande crescita. Ovviamente non è TikTok stesso a scegliere i video, ma viene utilizzato un algoritmo segreto. Ci sono però dei passaggi che potete seguire per avere più possibilità di finire nei per te che riporto di seguito.

Organizzare il profilo

Per attrarre più persone e fare in modo che siano invogliate a seguirvi, dovete fare in modo prima di tutto che il profilo sia ben organizzato e completo. Impostate quindi una foto del profilo, mettete il vostro nome utente e aggiungete una breve biografia in modo da poter comunicare qualcosa su di voi appena si accede al profilo. Può essere utile anche aggiungere il proprio account Instagram, così che eventuali follower possano seguirvi anche lì. È importante inoltre dare un’identità precisa, almeno all’inizio, al proprio profilo, cercando quindi di trattare di un certo argomento o di creare video di un determinato genere. In questo modo potrete ottenere follower più attivi e poi in seguito spaziare con i contenuti, una volta che la community sia più consolidata.

Usa hashtag efficaci

Come su Instagram o su Twitter, anche TikTok utilizza gli hashtag per la condivisione dei video e per raccoglierli in categorie. È fondamentale quindi saper individuare gli hashtag di tendenza oppure saperne creare di nuovi, rendendoli brevi e precisi, facili da capire per il pubblico. Un metodo semplice per scoprire hashtag popolari è guardare quelli usati dagli utenti più popolari, oppure aprire la sezione Scopri dove vengono raccolti gli hashtag del momento.

Crea contenuti di qualità

Ovviamente per cercare di attirare l’attenzione degli utenti ed emergere dalla massa è importante creare contenuti di qualità, sia a livello tecnico che di creatività. Può aiutare quindi avere una buona fotocamera sul telefono e utilizzare bene le luci, per rendere il video più piacevole da guardare, ma anche avere idee divertenti che possano diventare virali e magari essere imitate dagli altri. Più l’idea è originale, più saranno le possibilità di apparire nei per te, create quindi qualcosa di nuovo che invogli il pubblico a guardarlo fino alla fine.

Usa musica e audio di tendenza

Per la musica e l’audio di sottofondo vale lo stesso discorso degli hashtag. Potete decidere di creare un audio originale che sia adatto al video e lo renda più divertente, oppure controllare quali sono le canzoni più utilizzate del momento e usarle anche voi, cercando però di dare al video un tocco unico. Anche in questo caso potete trovare le canzoni più popolari osservando i profili di successo oppure dalla sezione Scopri.

Coinvolgi i tuoi follower

Un altro consiglio che vi aiuterà ad attirare nuovi follower, è entrare in contatto con quelli che già avete. Create quindi contenuti che li coinvolgano, magari delle challenge da ripetere, rispondete ai commenti, ponete domande nella didascalia dei video, fate in modo che si sentano parte di una community. È importante anche essere costanti con l’upload dei video, cercate di caricarne 1 o 2 al giorno, non pochi ma nemmeno troppi, in modo che i follower abbiano sempre qualcosa da guardare.