Come installare una versione precedente di un’app Android

Come installare una versione precedente di un’app Android

02/06/2022 0 By ariannaflamini

Sapevate che sui dispositivi Android potete tornare alla versione precedente di un’app? I passaggi da compiere in realtà non sono molto complessi. Prima di ripristinare l’app allo stato precedente, dovete compiere alcune operazioni che ora vi andiamo a spiegare. La guida di oggi parlerà di come installare una versione precedente di un’app Android.

Come tornare alla versione precedente di un app su Android?

Una soluzione per installare la versione precedente di un’app Android, è quella di re-installare l’app tramite il suo file APK, scaricato da siti esterni. Ma cos’è un file APK? Si parla esattamente di pacchetti d’installazione per le applicazioni su Android. Quando scaricate un’app dal Play Store, verrà scaricato e installato il file APK più aggiornato, in modo automatico.

Ricordate però di prestare attenzione quando scaricate un file APK da Internet, perché potreste finire su siti non affidabili che propongono applicativi contenenti malware. Dopo questa premessa, il primo passaggio che dovete compiere è abilitare l’opzione Origini sconosciute dalle Impostazioni di Android. Per eseguire quest’operazione:

  1. avviate l’app Impostazioni del vostro smartphone (l’icona con il simbolo di un ingranaggio).
  2. Scorrete lo schermo fino ad individuare la voce Sicurezza.
  3. Premete su di essa e poi spostate su ON l’interruttore della dicitura Origini sconosciute.
  4. Fate tap sul pulsante OK, per confermare.

Ovviamente la procedura potrebbe cambiare di poco a seconda dello smartphone e del sistema operativo che state usando. Inoltre, per ragioni di sicurezza, vi consigliamo di tenere attiva questa opzione solo in occasioni necessarie.

Ora, un’altra operazione da eseguire è quella di disabilitare l’aggiornamento automatico dell’app. Per disabilitarlo:

  1. avviate il Play Store tramite la sua icona.
  2. Digitate, nel campo di ricerca in alto, il nome dell’app che vi interessa.
  3. Premete sul nome dell’app due volte.
  4. Dopodiché, fate tap sul pulsante dei tre puntini in alto a destra.
  5. Infine, rimuovete la spunta dalla voce Aggiornam. autom.

Installare i file APK su Android

Ora che avete compiuto queste due fondamentali operazioni, potete installare manualmente il pacchetto APK dell’app che vi interessa. Esistono molti siti che permettono il download di questo tipo di file e di versioni precedenti all’ultima disponibile su Play Store. Tra questi, ci sentiamo di consigliarvi APKMirror, perché presenta un vasto database di applicazioni con possibilità di scaricare qualsiasi versione. Ora possiamo procedere!

Aprite il browser sul dispositivo Android e raggiungete la home del sito di APKMirror. Utilizzate il pulsante a una lente d’ingrandimento, nella barra in alto, per cercare l’app di cui desiderate installare la versione precedente. Quando visualizzate i risultati, fate tap sulla scheda Apps e cercatela tra quelle che stanno in elenco, premendo poi sulla sua icona. In questo modo, verrete indirizzati nella pagina dell’app che conterrà tutte le sue versioni pubblicate finora.

Adesso, scorrete la schermata fino a All versions e fate tap sulla versione dell’app che ha un numero di versione precedente all’ultimo aggiornamento che è stato eseguito. Se trovate sotto il nome della versione la dicitura (numero)Variants, significa che sono disponibili più APK della stessa versione in base alle caratteristiche del dispositivo.

Dopodiché premete sull’icona della freccia rivolta verso il basso, accanto al nome della versione che volete scaricare. Scorrete poi verso il basso la pagina e premete sulla freccia rivolta verso il basso che si trova accanto ai dettagli della versione. Visualizzerete il tipo di processore e la versione di Android compatibili. Quindi, nella nuova schermata, premete sul pulsante Download APK, per iniziare a scaricare il file.

Se dovesse apparire un avviso per la conferma del download, cliccate sul pulsante OK o Scarica comunque. Dopo che avete ottenuto il file APK, premete su Apri se avete consentito al browser di eseguire i file APK da origini sconosciute. Se così non fosse e avete configurato un File manager, avviatelo e cliccate sull’APK scaricato nella cartella Download. Infine, fate tap su Installa per confermare l’installazione e cliccate su Apri.

In questo modo, avete installato una versione precedente di un’app Android.