Bitcoin Bitcoin -7.92% $43325.92
-7.92%
62264.46 BTC $815470411776.00

Come risolvere le restrizioni Netflix per guardare i contenuti USA

Come risolvere le restrizioni Netflix per guardare i contenuti USA

20/05/2021 0 By Redazione

Gli abbonati di Netflix che si collegano dall’Italia accedono al catalogo originale dei film, dei documentari e delle serie tv in italiano: commedie divertenti, thriller, film d’azione, horror spaventosi, drammi romantici, in pratica qualunque fan di ogni genere può trovare su Netflix quello che stava cercando. A volte, però, questo non basta: il nutrito catalogo offerto agli utenti italiani non comprende, per vari motivi – perlopiù commerciali e di distribuzione – i film e le serie tv presenti nelle altre edizioni di Netflix. Tra queste ultime, c’è particolare interesse da parte degli utenti italiani per il catalogo statunitense, non accessibile dagli abbonati in Italia. Infatti, negli Stati Uniti vengono molte volte pubblicate serie tv in esclusiva mentre, per quanto riguarda i film ed i documentari, essi vedono la luce in anticipo, soprattutto quando prodotti e distribuiti inizialmente in lingua inglese. 

Come vedere Netflix USA con abbonamento italiano? Come approfondiremo tra poco, Netflix mette delle restrizioni e non consente agli abbonati in Italia di eseguire l’azione di “switch” dal catalogo ITA a quello USA. Così, gli utenti italiani non possono vedere le serie tv USA e, viceversa, gli americani non hanno a catalogo le serie tv italiane. Come superare queste restrizioni? E’ possibile risultare come fossimo degli utenti statunitensi “agli occhi” di Netflix? Netflix si guarda in abbonamento su pc, su telefonini e tablet iPhone e Android, su SmartTV, per questi motivi non è semplicissimo trovare una soluzione tecnica che si adegui alle nostre esigenze.

Come vedere tutti i contenuti del catalogo Netflix

Quando ci registriamo alla piattaforma Netflix, ci viene assegnato un catalogo in base all’indirizzo IP del dispositivo con il quale ci colleghiamo ad internet. L’indirizzo IP identifica la rete di connessione internet e trasmette al fornitore del servizio le nostre informazioni di accesso. Quindi, Netflix conosce il Paese dal quale ci colleghiamo ed eroga, come è giusto che sia, il servizio commercializzato in quel Paese.

Posso cambiare Paese su Netflix?

Come già detto, non è possibile cambiare Paese direttamente nel pannello di controllo di Netflix; è possibile, però, cambiare l’indirizzo IP con il quale ci colleghiamo alla piattaforma e, di conseguenza, accedere al catalogo associato al Paese di appartenenza dell’indirizzo IP. Ci sono diverse soluzioni per cambiare l’indirizzo IP di collegamento e sbloccare Netflix USA:

utilizza una VPN: con questo termine si intende Virtual Private Network, una rete privata virtuale che, oltre a garantire anonimato e sicurezza della navigazione su internet, maschera il proprio IP trasformandolo in un codice di appartenenza di un Paese estero

ottieni una VPN dedicata per Netflix: su internet è possibile trovare servizi dedicati all’abilitazione di una VPN configurata esattamente per Netflix. Uno di questi è ad esempio: https://surfshark.com/it/casi-di-utilizzo/sblocca-netflix-usa . Servizi come questo godono di ottime recensioni ed opinioni – sono, prima di tutto, dei servizi collaudati e sicuri dato che utilizzano dei programmi certificati per vedere Netflix USA.

Nota bene che sono tanti i motivi per i quali gli utenti vogliono vedere Netflix USA dall’Italia. Il più comune di tutti riguarda il motivo della geolocalizzazione: ad esempio, un cittadino americano si trova, per motivi di studio, lavoro o vacanza, in un altro Paese e, per continuare ad usufruire del proprio abbonamento Netflix, si affida a programmi specializzati con VPN da usare su Netflix. A questo aggiungiamo la grande passione e la curiosità che accompagnano i fan delle serie tv che, a volte, si ritrovano privi della distribuzione di una serie che, magari, aspettavano con trepidazione o già seguivano sul web. Molti si chiedono se Netflix USA abbia una libreria superiore a tutte le altre disponibili nel resto del mondo. Molto probabilmente è così, visto che la maggior parte delle produzioni di primo livello vengono realizzate negli States prima di essere distribuite nel resto del pianeta.