Come spedire i prodotti in vendita su Shopify

Come spedire i prodotti in vendita su Shopify

16/09/2020 0 Di giuliamercurio

Se gestite un negozio online, conoscerete la sfida quotidiana di far arrivare le spedizioni in tempo. Può essere difficile stare al passo con un flusso infinito di ordini, soprattutto quando si cerca di ottenere il miglior prezzo possibile per la spedizione.

Poiché la gestione della logistica può essere incredibilmente complicata, spesso si consiglia ai commercianti di integrare un software di spedizione completo nel loro sistema di carrello. L’utilizzo di software di spedizione può aiutare a snellire il processo di adempimento, a scegliere le migliori opzioni di spedizione e ad automatizzare la stampa delle etichette.

Tuttavia, per alcuni commercianti, l’aggiunta di software di spedizione è solo un altro livello di complessità.

Per i commercianti Shopify (Stati Uniti e Canada), c’è un’altra opzione. Shopify ora offre il proprio software di spedizione che è totalmente gratuito da usare e già integrato in ogni account Shopify. Questo servizio si chiama Shopify Shipping, ed è un’ottima opzione per molti utenti Shopify che cercano un modo semplice per gestire l’evasione degli ordini.

Andiamo quindi ad analizzare alcuni elementi base dei processi di spedizione ed evasione ordini, cercando di fare luce su questo argomento. 

Packaging & Marketing

Più l’universo dell’ecommerce si evolve, più aumentano le aspettative dei clienti che acquistano online. Prima il packaging e la spedizione erano semplicemente non erano altro che un modo per ricevere l’articolo comprato online. Oggi invece, i consumatori considerano il packaging, la presentazione e il servizio di spedizione una parte integrante della loro esperienza di acquisto.

Un packaging e una presentazione attraenti possono diventare un modo estremamente efficace di farsi notare e possono essere parte essenziale del valore e dell’identità del brand.

Idee per il packaging

Prima di poter spedire i vostri prodotti, avrete probabilmente bisogno di imballarli per garantire loro un trasporto sicuro. Quali sono le migliori opzioni? Esistono un po’ di soluzioni molto comuni, come le scatole e le buste (imbottite o meno). 

In ogni paese esistono diversi fornitori di materiali di imballaggio che offrono una selezione di scatole di varie misure e materiali, pagliette e polistirolo di riempimento, buste imbottite in vari formati ecc. Ma potreste anche provare a cercare di utilizzare materiali diversi per il vostro packaging.

Pacchi piccoli e leggeri sono più consigliati

Dal momento che la maggior parte dei corrieri e dei servizi di spedizione si fanno pagare in base a dimensioni e peso, è meglio creare un imballaggio e dei pacchi piccoli e leggeri. Questo vi permetterà di non caricare eccessivamente né voi né i vostri clienti dei costi di spedizione, oltre che di non incidere sul vostro margine di profitto sulle vendite.

Spedizione gratuita

Offrire la spedizione gratuita ai clienti è una scelta sempre più diffusa e spesso cruciale per far sì che il cliente finalizzi l’acquisto e non rinunci all’acquisto. In realtà, la spedizione non è mai veramente gratis. Qualcuno deve pagarla e come soluzione avrete:

  1. Aumentare i prezzi del prodotto per coprire i costi della spedizione (paga il cliente).
  2. Pagare l’intero prezzo della spedizione attingendo ai vostri margini (pagate tutto voi).
  3. Aumentare parzialmente il prezzo dei prodotti per coprire una parte dei costi di spedizione (suddivisione del costo fra voi e il cliente).

Alternativamente, potete offrire la spedizione gratuita per ordini al di sopra di un certo importo (minimo d’ordine). Quest’ultima strategia può aiutare a coprire i costi di spedizione incoraggiando un livello di spesa più alto nel vostro negozio online.

Applicazione delle tariffe dei corrieri

Un’altra strategia efficace è quella di far pagare le tariffe attuali applicate dai vari corrieri. Le piattaforme di ecommerce come Shopify possono essere integrate in tempo reale con alcuni principali corrieri, come ad esempio FedEx, in modo da riportare in diretta i loro prezzi. Questo permette ai vostri clienti di scegliere e pagare per il servizio di consegna che preferiscono.

Tariffa unica

Infine, un’opzione può essere anche quella di applicare un costo a forfait, con una tariffa unica. In questo caso sarà necessario scegliere un prezzo che non sia né troppo basso né troppo alto. 

Di seguito le linee guida dei maggiori corrieri del mondo:

Tutti i corrieri basano le proprie tariffe su diversi fattori, fra cui: 

  • Dimensioni del pacco
  • Peso del pacco
  • Paese di partenza
  • Paese destinatario
  • Monitoraggio
  • Assicurazione

Questa che segue è una lista di calcolatori del prezzo di spedizioni, dai siti dei principali corrieri sul mercato, così che possiate iniziare a paragonare prezzi e opzioni:

In generale, UPS e FedEx tendono a essere le opzioni migliori per i pacchi più pesanti, oltre a offrire i migliori servizi di monitoraggio e garanzia della consegna della merce. Al tempo stesso, questi corrieri sono spesso i più cari. Bisogna quindi ragionare e capire cosa sia più adatto al vostro modello di business.

Leggi come creare un negozio online con Shopify quì.