Bitcoin Bitcoin 3.79% $43903.29
3.79%
36945.28 BTC $826354565120.00

Consigli degli esperti su quanto tempo al giorno stare su Facebook e Instagram

Consigli degli esperti su quanto tempo al giorno stare su Facebook e Instagram

I social network fanno ormai parte della nostra vita quotidiana. Almeno una volta al giorno apriamo social come Facebook e Instagram per tenerci aggiornati sulle ultime novità, le ultime tendenze, ma anche per tenerci aggiornati sulla vita dei nostri amici, vedere cosa fanno e dove vanno.

Ma siamo sicuri che tutto questo voler sapere ogni cosa di tutto e di tutti ci faccia bene? Uno studio ha infatti dimostrato come ridurre il tempo che passiamo sui social può farci stare meglio a livello psicologico. Quindi vediamo alcuni consigli degli esperti su quanto tempo al giorno stare su Facebook e Instagram.

 

Tempo medio che passiamo sui social media

Il tempo medio trascorso sul web dagli utenti nel 2020 è stato di circa 7 ore al giorno, ovvero circa il 42% del nostro tempo di veglia durante la giornata, se si considera un riposo di 7-8 ore. Un tempo maggiore rispetto a quello speso davanti alla tv e anche superiore di un quarto d’ora al giorno rispetto ai rilevamenti fatti l’anno precedente. La maggior parte delle persone considerano infatti il web come un appuntamento quotidiano da non perdere.

In Italia, di questo tempo, secondo le stime fornite da We Are Social in collaborazione con Hootsuite, più di un terzo è il tempo che gli utenti trascorrono sui social network come Facebook e Instagram. 35 milioni di persone in Italia passano 120 minuti al giorno a scrollare, postare, condividere e commentare sui social media.

 

Quanto tempo si dovrebbe passare sui social

Ovviamente non si tratta di dire addio ai social per giorni o settimane, ma come tutte le cose non bisogna abusarne e bisogna passarci il giusto tempo. Ma qual è quindi il tempo consigliato da passare sui social?

Secondo uno studio condotto dall’Università della Pennsylvania, la quantità di tempo corretta da trascorrere sui social è di 30 minuti al giorno. I ricercatori dell’Università americana hanno infatti fatto ridurre l’uso di queste piattaforme ad alcuni studenti, riscontrando un miglioramento da un punto di vista psicologico.

Gli studenti sono stati suddivisi in due gruppi: uno che ha continuato ad usare i social liberamente senza limiti di tempo; e uno che invece è stato sottoposto ad un limite di 30 minuti al giorno.

Gli studenti sono stati sottoposti ad un questionario sia all’inizio che alla fine del periodo del test, dovendo rispondere a domande riguardanti l’ansia, la depressione, la solitudine e l’autostima.

Dai risultati ottenuti si è potuto affermare che chi aveva ridotto il tempo trascorso sui social ai 30 minuti al giorno si è visto diminuire il livello di depressione e del senso di solitudine.

Quindi quello che si consiglia di fare è ridurre il più possibile il tempo trascorso online e dedicarsi di più a sé stessi e alle persone care.