Cosa fare se Google Chrome si blocca e si chiude da solo sul Mac

Cosa fare se Google Chrome si blocca e si chiude da solo sul Mac

Ultimamente ti capita che, apri Chrome sul tuo Mac, per fare delle ricerche su Internet, e all’improvviso il browser si blocca, non risponde più ai tuoi comandi e si chiude subito da solo, senza alcun motivo. 

Purtroppo, questo può capitare per svariate ragioni. Il tuo Mac potrebbe avere una cache di sistema obsoleta che rallenta il tuo pc, oppure potresti avere un malware che sta infettando il tuo computer, o ancora, Chrome potrebbe occupare troppo spazio nella RAM, che lo porta a bloccarsi e a non caricarsi.

Ma a tutto c’è un rimedio. Quindi, vediamo cosa puoi fare se Google Chrome si blocca e si chiude da solo sul Mac.

1.Riavviare Google Chrome o il computer

La prima cosa che potresti fare, se Google Chrome si arresta, è riavviare il browser. Quindi, chiudi e riapri Chrome. Puoi anche utilizzare la sequenza di tasti ⌘ + Q. Quindi, prova a ricaricare la pagina che non riuscivi ad aprire prima. Per velocizzare il processo, e aprire le schede aperte in precedenza, puoi anche utilizzare la sequenza ⌘ + MAIUSC + T.

Se, riavviando Google Chrome, vedi che il problema persiste, prova direttamente a riavviare il computer. Quindi, riavvia il tuo Mac e prova a ricaricare la pagina.

2.Utilizza un altro browser

Prima di effettuare altri procedimenti, cerca di capire se si tratti effettivamente di un problema di Chrome, o se sia solo un problema di rete o della pagina che stai cercando di visualizzare. Quindi, prova ad aprire la pagina su un altro browser, come Safari.

Nel caso in cui la pagina viene visualizzata correttamente su un altro browser, prova a disinstallare e reinstallare Chrome. La stessa cosa dovrai farla con le estensioni del browser. Potrebbe esserci un estensione che causa questi problemi. Quindi, disinstalla tutte le estensioni e riaggiungile una ad una.

3.Chiudere le schede, le estensioni e le app

Uno dei motivi per cui Google Chrome si blocca e si chiude da solo potrebbe essere il fatto che il tuo Mac abbia esaurito la memoria, e dunque non riesce più a caricare il browser mentre sono aperte altre app, altri programmi, o altre schede di visualizzazione sul browser stesso.

Quindi, la prima cosa che potresti provare a fare è liberare un pò di memoria. Prima di tutto, chiudi tutte le schede che hai aperto sul browser, lasciando aperta solo quella in cui visualizzi il messaggio di errore. Inoltre, chiudi tutte le app e i programmi in esecuzione sul tuo computer. Infine, prova anche a disinstallare tutte le estensioni del browser che non ti servono. A questo punto ricarica la pagina e controlla se il problema è risolto. 

4.Rimuovere malware dal computer

Un’altra ragione per cui Google Chrome si blocca e si chiude da solo potrebbe essere la presenza di malware sul tuo Mac. Per rimuovere malware e programmi dannosi dal tuo computer, apri il Finder e poi vai su Applicazioni, a sinistra della schermata. Cerca i programmi che non ricordi di aver installato e fai clic con il pulsante destro del mouse sopra ciascuno di essi. Quindi, fai clic sulla voce Sposta nel Cestino e, una volta terminato il processo, fai clic sul Cestino, con il tasto destro del mouse, e fai clic sulla voce Svuota il Cestino.