Cosa sappiamo di Dinner Club, il nuovo show di Amazon Prime

Cosa sappiamo di Dinner Club, il nuovo show di Amazon Prime

Dal 24 settembre, Amazon Prime Video manderà in onda Dinner Club, un nuovo spettacolo di cucina di Carlo Cracco. Il programma non focalizzerà l’attenzione sulla prestazioni dei partecipanti e, dalle prime indiscrezioni, il famoso chef apparirà tranquillo, simpatico e posato. In realtà, Dinner Club non è uno show culinario, ma offre un tour tra i diversi posti e sapori d’Italia. I protagonisti saranno sei artisti dotati di un grande talento, soprattutto molto affabili che, una sera, si riuniranno per la cena. Durante questo momento di ritrovo, racconteranno le loro avventure, senza far mancare risate e divertimento.

E, sfogliando le pagine di Google, è possibile leggere le parole di Carlo Cracco che, in anteprima, fornisce le prime anticipazioni sullo show di Amazon Prime, Dinner Club, spiegandone le regole essenziali: “Dovete essere disposti a viaggiare con qualsiasi mezzo e in qualsiasi luogo”; “viaggeremo sempre in coppia e uno dei due sarò sempre io”; “mangeremo di tutto e con chiunque”; “ci sarà una cena; cucinerà per gli altri chi ha viaggiato con me”. Gli artisti che presteranno il volto a questo show saranno: Diego AbatantuonoFabio De LuigiPierfrancesco FavinoSabrina FerilliLuciana Littizzetto e Valerio Mastandrea. I sei accompagneranno il famoso chef nei viaggi, alla scoperta dei più bei paesaggi dell’Italia, attraversati da Nord a Sud, al fine di far conoscere posti, sapori e costumi del luogo.

Alla luce dell’anteprima fornita da Carlo Cracco, Dinner Club si presenta come un “food travelogue”. Infatti, il programma narrerà di viaggi non inclusi nei tradizionali itinerari turistici, di artisti che si mettono in gioco, piatti e sapori in grado di attrarre. Il famoso chef e i suoi sei compagni di avventura vivranno momenti particolari, ma anche molto naturali, spontanei e leggeri. Una condivisione, dove cucina e viaggi si fonderanno, mettendo tutti d’accordo.

Insieme al divertimento, Dinner Club, presto in onda su Amazon Prime, offrirà una panoramica ben curata sulle bellezze dell’Italia e dei suoi abitanti. Inoltre, le riprese sono state effettuate durante l’inverno scorso, con tutti i limiti e le restrizioni dovute al COVID, ma non per questo meno belle e coinvolgenti. Anzi, forse in grado di offrire a chi guarda una prospettiva diversa dell’Italia, grazie al lavoro in regia di Riccardo Struchil e del direttore della fotografia Massimo Schiavon. Il loro lavoro ha consentito di accompagnare Cracco e i suoi amici per l’Italia, permettendo a chi deve restare ancora in casa di viaggiare, conoscendo luoghi inediti e poco pubblicizzati. E, a tal proposito, Luciana Litizzeto, commentando Dinner Club, ha affermato: “È stato come se uscissimo dalla galera. Il programma ci ha permesso di riaprire gli occhi, rivedere gli spazi, riprendere un mezzo di trasporto e andare”.