Perché Alexa non risponde su Amazon Echo e come risolvere il problema

Perché Alexa non risponde su Amazon Echo e come risolvere il problema

Per quanto Alexa sia un altoparlante intelligente e, allo stesso tempo, Amazon Echo sia un dispositivo elettronico altrettanto intelligente, si potrebbero verificare inconvenienti tecnici e criticità, per cui Alexa non risponde più su Amazon Echo.

Perché Alexa non risponde su Amazon Echo

Alexa non risponde ad Amazon Echo, perché potrebbero essersi verificate le seguenti cause:

  • la connessione Wi – Fi non funziona o è momentaneamente saltata;
  • la connessione Wi – Fi non è stabile;
  • Alexa non riesce a comprendere gli ordini impartiti;
  • il pulsante del microfono è spento;
  • l’hardware di cui Alexa è dotato non riesce a stabilire un’adeguata comunicazione.

Se Alexa non risponde ad Amazon Echo, non bisogna disperarsi. Infatti, la causa non è nella rottura del dispositivo, a meno che non sia caduto a terra e si sia lesionato. Inoltre, è possibile mettere in pratica una serie di soluzioni e strategie per risolvere Alexa che non risponde su Amazon Echo.

1. Chiamare Alexa, scandendo bene le parole

Alexa potrebbe non interagire con Amazon Echo e non rispondere ai comandi impartiti, perché l’assistente non viene chiamato in modo corretto. Infatti, l’utente dovrebbe pronunciare il comando, scandendo bene le parole, così da aiutare la conversione. Inoltre, nel momento in cui chiama Alexa, non dovrebbero esserci rumori di sottofondo e nell’ambiente circostante, perché potrebbero rappresentare un impedimento nel riconoscere quanto appena comunicato.

Pertanto, per risolvere Alexa che non risponde su Amazon Echo è necessario agire così:

  • rimuovere tutti i rumori di sottofondo;
  • usare la giusta parola per l’attivazione di Alexa;
  • provare nuovamente a chiamare Alexa;
  • il problema dovrebbe essere risolto.

2. Controllare se il pulsante del microfono di Alexa è acceso

L’Amazon Echo presenta un bottone, utile per accedere o spegnere il dispositivo, dotato dell’assistente vocale Alexa. Se il pulsante è colorato di rosso, allora, il microfono è spento e Alexa non funziona. Per risolvere Alexa che non risponde su Amazon Echo, basterà premere sul microfono dell’Echo e riaccenderlo.

3. Effettuare il riavvio del device compatibile con Alexa

Alexa che non risponde ad Amazon Echo potrebbe essere dovuto ad una criticità legata all’hardware di Alexa. Questo, infatti, potrebbe essere impossibilitato nell’interagire e comunicare con l’utente. Tuttavia, questo problema è risolvibile, procedendo semplicemente con il riavvio del dispositivo. Si possono presentare due differenti situazioni:

Alexa è collegato ad una presa di corrente. In questo caso, basterà agire così:

  • staccare il device dalla presa;
  • attendere 30 secondi;
  • riattaccare il dispositivo alla presa di corrente;
  • accedere nuovamente.

Alexa funziona con le batterie. In questo caso, invece, sarà necessario procedere in questo modo:

  • togliere le batterie;
  • spegnere il device;
  • attendere 30 secondi;
  • inserire nuovamente le batterie;
  • accendere ancora il dispositivo.

4. Verificare il funzionamento del Wi – Fi e sistemare la connessione

Se la connessione Internet è instabile o non funzionante, Alexa potrebbe non rispondere ad Amazon Echo e, dunque, non attuare i comandi impartiti. Pertanto, se Alexa non risponde ad Amazon Echo, sarebbe opportuno verificare il buon funzionamento della connessione e, in caso di problemi, sistemare il collegamento Wi – Fi. Dopo aver sistema la connessione, Alexa dovrebbe risultare già connessa e rispondere ai comandi.

5. Modificare la parola di attivazione di Alexa

Si può attivare Alexa, usando differenti parole – chiave. Pertanto, se Alexa non risponde su Amazon Echo, è possibile che qualcun altro abbia modificato la parola di attivazione. Per modificare la parola di Alexa e risolvere Alexa che non risponde su Amazon Echo, sarà possibile procedere in due modi:

– Modificare la parola di attivazione Alexa all’interno dell’app Amazon Alexa

Questa prima strategia è utile qualora l’utente abbia installato l’app Amazon Alexa sullo smartphone Android o sull’iPhone iOS. Per modificare la parola di attivazione di Alexa, sarà necessario procedere nel seguente modo:

  • accedere all’app Amazon Alexa sul telefono;
  • selezionare la voce Dispositivi;
  • selezionare la voce Tutti i dispositivi;
  • selezionare il device Alexa dalla lista;
  • accedere alla sezione Generale;
  • premere sulla voce Riattiva parola;
  • scegliere la parola di attivazione dalla lista;
  • chiudere l’app.

– Modificare la parola di attivazione Alexa dal sito Web di Amazon Alexa

Per modificare la parola di attivazione Alexa dal sito Web di Amazon, invece, basterà procedere in questo modo:

  • accedere al sito Amazon Alexa;
  • fare login all’account Amazon;
  • accedere alle Impostazioni;
  • accedere all’area Dispositivi;
  • scegliere il device Alexa;
  • accedere alla sezione Generale;
  • selezionare il comando Riattiva parola;
  • scegliere una nuova parola da attivare dal menu Parola di attivazione del dispositivo Alexa;
  • premere su Salva.

6. Resettare e ripristinare Alexa

Se nessuna delle strategie sopra elencate ha portato agli esiti sperati e Alexa non risponde su Amazon Echo, allora, non si potrà fare altro che resettare e ripristinare Alexa. In questo modo, l’utente perderà tutte le preferenze e le opzioni che aveva inserito nel device. Dopo il reset, il ripristino di Alexa potrà avvenire nel seguente modo:

  • aprire l’app Amazon Alexa dal telefono;
  • selezionare la voce Dispositivi;
  • selezionare il comando Tutti i dispositivi;
  • scegliere Alexa dalla lista;
  • selezionare il comando Ripristino impostazioni di fabbrica;
  • toccare ancora Ripristino impostazioni di fabbrica;
  • la reimpostazione di Alexa verrà subito attivata.

Ti consiglio di leggere anche…

Come mandare messaggi con Alexa

Cosa si può fare con Alexa Fire Stick, 5 comandi che adorerai

Come far sussurrare Alexa, il trucco che devi assolutamente conoscere