Proteggere account Netflix per bambini

Proteggere account Netflix per bambini

21/11/2020 0 Di noemicolucci

I genitori di qualche decennio fa non dovevano preoccuparsi delle numerose insidie sul web, argomento che invece, negli ultimi anni, preoccupa molto le mamme e i papà ‘moderni’.

Ovviamente, rispetto al passato, la tecnologia può essere anche un grande aiuto per l’educazione dei propri figli, dati i tanti servizi e le applicazioni riservati ai più piccoli, con lo scopo di favorire il loro apprendimento nel migliore dei modi.

Per far navigare in modo sicuro i propri figli minorenni, è da qualche anno che è stata creata la funzione del Parental Control, molto utile per evitare che i nostri piccoli possano incontrare contenuti inappropriati. 

Se anche tu sei un genitore molto attento al rapporto tra il tuo bimbo ed il web, allora stai leggendo l’articolo che fa per te, poiché ti spiegheremo come proteggere l’account Netflix per i bambini, in modo da rendergli accessibili solamente i film, i video e le serie Tv adatti ai minori di età. 

Come attivare il Parental Control su Netflix

Prima di vedere come impostare il Parental Control su Netflix, è molto importante premettere che questa funzione è disponibile solamente tramite Pc e non nella versione mobile dell’applicazione. Inoltre, una volta attivato il servizio, esso verrà impostato anche su tutti gli altri dispositivi sui quali è collegato il tuo account personale.

Iniziamo a vedere la procedura da effettuare:

  1. Apri Netflix e, se richiesto, inserisci le credenziali per accedere al tuo profilo;
  2. Seleziona il grande pulsante situato nella parte bassa dello schermo, con su scritto Gestisci i profili;

       4) Seleziona il profilo sul quale intendi apportare questa modifica;

       5) Sotto l’opzione Classificazione per età, seleziona Modifica;

       6) Nella schermata che ti apparirà in seguito, inserisci la tua password;

       7) Scegli la classificazione d’età adatta alle esigenze del tuo bambino e seleziona quali film potranno essere proposti a tuo figlio o visualizzati;

Ci sono tre tipi diversi di classificazione: 

  • Classificazione T ( il film non è adatto a tutte le età) 
  • Classificazione VM14 ( la visione non è adatta ai minori di 14 anni);
  • Classificazione VM18 ( il film non è adatto ai minorenni)

Un modo ancora più rapido di effettuare queste restrizioni, consiste nello spuntare direttamente la casella Profilo Bambini, così che l’applicazione riconosca in immediato quali film o serie possa suggerire. Con la scelta di questo tipo di profilo, infatti, verrà mostrata solo l’area bambini di questa piattaforma. Sarà, quindi, una sorta di Netflix in miniatura, dedicato ai titoli per i più piccoli. 

Esiste, però, anche la Sezione Titoli, dove è possibile inserire nell’apposito spazio bianco il nome del film o della serie tv che non vuoi che sia visualizzata. 

Sono soluzioni diverse adatte ad esigenze diverse, basta solo scegliere quella migliore per venire incontro ai tuoi problemi inerenti a Netflix ed ai tuoi bambini.

Insomma, questa celebre piattaforma di film in streaming pensa proprio a tutto ed a tutti ed è, probabilmente, proprio questo uno dei suoi maggiori punti di forza.

Se, quindi, hai bimbi a casa che amano il mondo del web e della tecnologia, non tardare ad attivare questa funzione.

Leggi anche: