Si può pubblicare un libro cartaceo gratis?

Si può pubblicare un libro cartaceo gratis?

La scrittura è un dono, buttare giù i propri pensieri, dare vita a mondi fantastici e permettere ai lettori di immergersi ed immaginarsi in un’altra realtà attraverso la propria storia. Essere uno scrittore emergente non è facile e per far sì che gli altri possano provare forti emozioni attraverso le parole è necessario pubblicare i propri racconti ma, a volte, le spese da sostenere sono troppo alte. Trovare delle case editrici che hanno voglia di scommettere su nuovi talenti non è affatto semplice, ma rispetto al passato ora ci sono diversi modi per riuscire a superare quest’ostacolo e Internet rientra sicuramente tra questi. Sulla Rete sono presenti diversi siti Web che offrono la possibilità di pubblicare le proprie opere in totale autonomia, sia in formato cartaceo che elettronico, senza dover aspettare l’approvazione di una qualsiasi casa editrice.

Se non hai abbastanza risparmi da investire per la pubblicazione del tuo libro e non vuoi aspettare i lunghi tempi di approvazione delle case editrici, di seguito due soluzioni che possono fare al caso tuo!

Il colosso dell’e-commerce, Amazon, è inizialmente nato come negozio di libri e, per restare al passo con i tempi, ha creato una piattaforma apposita per permettere a chiunque di pubblicare online le proprie opere a patto che si posseggano i diritti d’autore. Si tratta di Kindle Direct Publishing (KDP), piattaforma grazie alla quale potrai pubblicare il tuo libro gratuitamente in meno di 5 minuti e vederlo all’interno dei Kindle Store di tutto il mondo in meno di 48 ore. La pubblicazione dei libri è totalmente gratuita, ma cosa ci guadagna Amazon? La piattaforma si prende una percentuale sulla vendita finale dell’opera, che varia dal 35% al 75% in base al prezzo stabilito per la vendita al pubblico.

Come alternativa, si può optare per la piattaforma Lulu per pubblicare gratuitamente il proprio libro. Lulu funziona in modo molto simile ad Amazon KDP, con la differenza che al termine della procedura di pubblicazione non si vedrà la propria opera inserita nei Kindle Store, ma si potrà scegliere tra due opzioni: decidere se vendere solo su Lulu oppure su altre piattaforme. A seconda dell’opzione scelta saranno applicate percentuali diverse sulle provvigioni di vendita e sarà possibile, anche qui, decidere se pubblicare il libro in forma cartacea o e-book. 

Se sei un appassionato di scrittura, non ti senti ancora pronto per pubblicare un’opera intera ma, allo stesso tempo, hai voglia di cacciare fuori i tuoi pensieri e crearti un “pubblico”, potresti aprire un forum online in maniera totalmente gratuita ed iniziare ad avere i primi feedback.