Bitcoin Bitcoin 3.52% $43154.92
3.52%
57640.48 BTC $812268650496.00

Twitter ti permetterà di fare una cosa davvero sorprendente!

Twitter ti permetterà di fare una cosa davvero sorprendente!

06/09/2021 0 By fogliotiziana

Twitter sta lavorando a nuove funzionalità, inclusa la possibilità di nascondere i tuoi vecchi tweet. Questo fa parte di un progetto di social network che vuole offrire l’equivalente della privacy sociale.

Tra le funzionalità in arrivo, c’è la possibilità di modificare gli elenchi degli abbonati e uno strumento che consente di archiviare i vecchi tweet inmodo che non siano più visibili agli altri utenti dopo un periodo di tempo determinato dall’utente. Nascondere i vecchi tweet potrebbe essere una funzione popolare tra le persone che non vogliono che i loro messaggi rimangano online per sempre, offrendo una soluzione più facile che la rimozione manuale dei messaggi o o la ricerca di vecchi messaggi di diversi anni per trovare quelli che avresti voluto non inviare…

Ecco il dettaglio delle funzionalità in arrivo su Twitter:

  • Tweet archiviati: Twitter vuole consentire agli utenti di nascondere i vecchi tweet dopo un determinato periodo di tempo. I tweet sarebbero visibili al titolare dell’account, ma non ad altri. La società sta prendendo in considerazione diverse opzioni di durata, tra cui nascondere i messaggi dopo 30, 60 e 90 giorni o nascondere i tweet dopo un anno intero.
  • Rimozione degli abbonati: gli utenti saranno presto in grado di rimuovere gli abbonati. Attualmente, questo è possibile solo bloccando qualcuno. Twitter prevede di testare questa funzione a partire da questo mese.
  • Nascondi i tweet che ti sono piaciuti: presto gli utenti saranno in grado di impostare chi (tutti, solo i loro follower o determinati gruppi) potranno vedere i tweet che gli sono piaciuti.
  • Abbandona le conversazioni: gli utenti avranno la possibilità di rinunciare a una conversazione pubblica su Twitter. Oggi solo chi invia un tweet può scegliere chi menzionare. Twitter prevede di testare questa funzionalità entro la fine dell’anno.

Uno studio interno di Twitter rivela che molti utenti del social network non hanno nozioni basilari di privacy. La ricercatrice di Twitter Svetlana Pimkina dice a Bloomberg che alcuni utenti sono meno attivi sulla piattaforma perché non sanno cosa gli altri potrebbero vedere di loro. Ciò comporterà modifiche future, come chiedere agli utenti se desiderano che i loro account siano pubblici o privati, quando ora sono pubblici per impostazione predefinita.