Un display always-on per iPhone 14 Pro?

Un display always-on per iPhone 14 Pro?

26/05/2022 0 By fogliotiziana

Se c’è una funzionalità che è mancata sull’iPhone negli ultimi anni, è sicuramente il display always-on, cioè permanente. Tuttavia, secondo alcune indiscrezioni, potrebbe finalmente essere presentata prossimamente.

Il CEO di Display Supply Chain Consultants, Ross Young, ha affermato che si aspetta che Apple adotti un display LPTO, con una frequenza di aggiornamento di 1 Hz quando non è in uso. È persino inferiore all’attuale display OLED dell’iPhone 13, che scende a 10 Hz.

Una frequenza di aggiornamento così bassa è essenziale per preservare la batteria dell’iPhone ed evitare un consumo eccessivo. L’Apple Watch, ad esempio, ha un display sempre attivo sin dalla Serie 5 che può scendere da 60 Hz a 1 Hz per mantenere una certa autonomia.

Questa è una funzionalità integrata nei telefoni Android. Nel dettaglio, questo tipo di schermo permetterebbe all’iPhone di visualizzare dati di base come ora, data e notifiche anche da spento. Tradizionalmente visualizza il testo bianco su uno sfondo completamente nero, sebbene alcune implementazioni utilizzino il colore.

A quanto pare quindi, l’always-on display potrebbe fare capolino su iPhone 14 Pro (con display OLED da 6,1″ con ProMotion, senza notch, tre fotocamere con sensore LiDAR) e iPhone 14 Pro Max (display OLED da 6,7″ con ProMotion, senza notch, tre fotocamere con sensore LiDAR).

Quando esce il nuovo iPhone 14?

I nuovi iPhone 14 quasi certamente saranno disponibili nell’autunno 2022. Probabilmente la presentazione sarà a settembre, con lancio sul mercato tra fine settembre e inizio ottobre.

Negli ultimi anni, infatti, Apple ha presentato i nuovi iPhone il martedì della seconda settimana di settembre e si può quindi facilmente ipotizzare che faccia lo stesso anche quest’anno!