WhatsApp: ora puoi scrivere a te stesso, ecco come si fa

WhatsApp: ora puoi scrivere a te stesso, ecco come si fa

29/11/2022 0 By fogliotiziana

Qualche settimana fa, i nostri colleghi di WABetaInfo avevano, come al solito, scoperto nella versione beta dell’applicazione una nuovissima funzionalità che permetteva di inviare messaggi a se stessi su WhatApp. Alla fine abbiamo dovuto aspettare un mese prima di vederlo arrivare sui nostri smartphone. In precedenza, potevi chattare con te stesso creando un gruppo di cui eri l’unico membro, ma questa funzione rende le cose molto più semplici.

Chiamata Message Yourself, la funzione ti dà accesso a una chat che è visibile solo a te. Puoi pubblicare messaggi lì proprio come faresti in qualsiasi altra chat. Puoi anche usarlo per scrivere note importanti per te stesso, salvare collegamenti Web o scaricare documenti e note vocali.

Come scrivere a se stessi su WhatsApp senza creare un gruppo

Questa funzione potrebbe essere molto utile quando un amico o un collega ti ha inviato un messaggio informativo. Quindi non è necessario cambiare app per scrivere la tua nota e puoi facilmente copiare e incollare o inoltrare i messaggi che hai ricevuto.

La buona notizia è che la funzione è già disponibile per (quasi) tutti, basta aggiornare infatti l’app all’ultima versione. Infatti, gli utenti vedranno il suo nome apparire in cima all’elenco dei contatti quando proveranno ad aprire una nuova conversazione.

Come sempre, la funzionalità verrà distribuita gradualmente agli utenti Android e iOS nei prossimi mesi. Quindi, se non hai ancora ottenuto la funzione, dovrai essere paziente prima di avere la nuova versione dell’app.

Si ricorda che questa funzionalità è disponibile anche su altre piattaforme come Microsoft Teams e Signal, rivale di WhatsApp. Telegram offre anche una funzione simile, chiamata “Messaggi salvati”, che consente agli utenti di aggiungere ai segnalibri qualsiasi messaggio importante, nonché di salvare le proprie note e promemoria, a cui possono accedere in seguito.

Ti consiglio di leggere anche…

WhatsApp: rubati 35 milioni di numeri in Italia, verifica subito se sei stato hackerato

Come inserire un link sullo stato di WhatsApp

Perché dovresti attivare messaggi effimeri su WhatsApp