YouTube Shorts ti consente di utilizzare fino a un minuto di musica con licenza nei tuoi video

YouTube Shorts ti consente di utilizzare fino a un minuto di musica con licenza nei tuoi video

18/11/2022 0 By fogliotiziana

Attualmente, i creatori di clip su YouTube Shorts possono utilizzare brani musicali protetti da copyright della durata massima di 15 secondi, ma la durata sarà estesa a un minuto nella migliore delle ipotesi, a seconda degli accordi con le etichette discografiche.

I creatori di contenuti in forma abbreviata su YouTube Shorts saranno felici di sapere che Google ha allentato le sue regole sull’uso della musica concessa in licenza. La società ha annunciato ieri che i creatori saranno presto in grado di utilizzare porzioni di musica con licenza fino a 60 secondi di lunghezza nei loro video. Ricordiamo che prima di settembre 2022 i videografi non era possibile sfruttare la musica commerciale. I titolari dei diritti erano intrattabili ed erano arrivati ​​ad automatizzare le richieste di ritiro per violazione del copyright.

YouTube ha precisato che la maggior parte delle tracce è utilizzabile con questa nuova regola, ma non vale per tutto. Gli accordi di licenza differiscono tra le etichette discografiche, quindi la traccia in background scelta può essere utilizzabile solo per 15 o 30 secondi. Se crei clip su YouTube Shorts e hai dei dubbi sui diritti di utilizzo di un brano, utilizza Audio Picker, lo strumento offerto direttamente nella nuova interfaccia YouTube su Android e iOS.

Sugli Shorts di YouTube, molti brani saranno utilizzabili per 60 secondi, ma non tutti

Ricorda che se crei video, su YouTube come su YouTube Short, utilizzando contenuti audio protetti da copyright, questi possono, generalmente come ultima risorsa, essere eliminati. Potresti anche ricevere un avvertimento sul copyright. E dopo tre avvisi, l’ascia cade: il tuo account e tutti i canali associati potrebbero essere chiusi, tutti i contenuti caricati sul tuo account vengono rimossi e non puoi più creare un canale.

Con la sua proposta di condividere i ricavi pubblicitari fino al 45% e la possibilità di utilizzare fino a un minuto di musica in licenza in sottofondo, Alphabet aumenta le sue azioni nei confronti dei creatori di video. L’obiettivo di questa novità è attirare gli utenti di TikTok su YouTube Shorts e sembra funzionare molto bene.

Se la piattaforma cinese di condivisione video è in crescita con un pubblico giovane e adolescenti e ha un miliardo di utenti, YouTube Shorts può vantare di avere 500 milioni di utenti in più. Questa nuova funzionalità verrà gradualmente implementata su Android e iOS nelle prossime settimane.

Ti consiglio di leggere anche…

YouTube lancia la funzione di co-streaming, scopri subito come funziona

Come creare un canale YouTube e quando si inizia a guadagnare

Come mettere la modalità scura su YouTube