Arriva la nuova guida genitori di Instagram e Telefono Azzurro

Arriva la nuova guida genitori di Instagram e Telefono Azzurro

Instagram ha deciso di collaborare con associazioni e specialisti con l’obiettivo di redigere una guida per genitori ed educatori, al fine di migliorare il rapporto tra le generazioni adulte e i più giovani. Il vademecum desidera anche spiegare tutte quelle criticità che i ragazzi spesso incontrano nel mondo del digitale, ma che non riescono a condividere con i genitori. La guida dei genitori di Instagram ha carattere mondiale, coinvolgendo 38 associazioni ed organizzazioni specializzate nella salvaguardia dei minori in 30 paesi nel mondo. Proprio queste realtà hanno collaborato con la stesura della guida, mettendo a disposizione le loro competenze perché i social diventino un luogo più sicuro e l’esperienza dei ragazzi migliore e più adeguata.

Anche Telefono Azzurro, l’Associazione che dal 1987 è in prima linea per tutelare i diritti dell’infanzia, ha fornito il suo contributo alla realizzazione della guida Instagram, focalizzandosi particolarmente su temi quali la privacy, le interazioni, i commenti, quanto tempo si spende sulla piattaforma e la sicurezza. La guida per i genitori, concertata insieme da Instagram e Telefono Azzurro, è costituita da 79 pagine, e contiene materiale di diverso genere: storie vere, casi di segnalazione per un uso improprio della piattaforma, le modalità con cui richiedere assistenza, l’autenticazione a due fattori fino alle operazioni di moderazione e filtro, finalizzate alla protezione dell’account. Inoltre, il libro è fruibile in modo gratuito all’interno dell’area “Genitori” del centro per la sicurezza di Instagram, corredato da immagini su come usarlo, con l’obiettivo di agevolare un dialogo tra le generazioni e superare le eventuali criticità.

Ernesto Caffo, professore di neuropsichiatria infantile presso l’Università di Modena e Reggio Emilia e fondatore di Telefono Azzurro, ha affermato: “È sempre più importante che bambini e adolescenti siano consapevoli dell’importanza di un uso corretto e attento delle piattaforme social, per affrontare la sfida del mondo digitale che deve portare alla creazione di un forte ponte tra generazioni, allo scopo di produrre risposte adeguate ed evitare di incorrere in rischi, frequenti purtroppo in assenza di una guida, in mancanza di supporto da parte dei più grandi”. Mettendo da parte i rumors negativi che hanno accompagnato Instagram negli ultimi tempi, la piattaforma di condivisione delle foto ha fatto registrare 2 miliardi di utenti attivi ogni mese sarebbe.

Infine, Instagram resiste e sembra essere il concorrente diretto di TikTok, in grado di riscuotere un successo senza pari tra gli adolescenti. Infatti, solo negli Stati Uniti e stando alla ricerca portata avanti da Forrester, il 63% dei ragazzi tra i 12-17 anni ha utilizzato TikTok ogni settimana, con Instagram che rimane al 57%. Ma, tra le piattaforme afferenti a Meta, Instagram  mostra di avere una marcia in più di Facebook, sia per il numero di utenti attivi che per i ricavi fatti registrare.