Dove si trova la guida Windows?

Dove si trova la guida Windows?

Quando si usa il computer, non è così insolito trovare problemi o rimanere bloccati in criticità più o meno importanti. L’unica soluzione, soprattutto nei casi più importanti, è quella di ricorrere alla guida di Windows, denominata appunto “Guida e supporto tecnico”, disponibile al link https://support.microsoft.com/it-it/windows. Installata in partenza dall’autore del programma di lancio direttamente all’interno del computer, la Guida e supporto tecnico di Windows è il punto di riferimento per gli utenti che fruiscono del sistema operativo omonimo. Proprio sfogliando la Guida Windows, l’utente troverà: le risposte alle domande, ai dubbi, alle questioni su Windows e sui programmi Microsoft correlati; risposte e consigli sulle modalità con cui risolvere i problemi sopravvenuti; indicazioni sulle modalità di esecuzione delle differenti attività da svolgere.

Windows è un sistema operativo; più precisamente, è “software di sistema“, che consente agli utenti di usare il PC come una finestra, la cui visuale è il computer stesso. Dotato di un’interfaccia semplice ed intuitiva, questo programma prende il nome proprio da questa struttura a “finestra”, consentendo agli utenti di “controllare e gestire sia le risorse hardware, che software, del PC”. La particolarità di Windows consiste nel fatto che si tratti di un sistema operativo “multitasking”. Inoltre, Windows è dotato del “registro di sistema come base dati per le impostazioni, opzioni del sistema nonché come riferimento per le applicazioni installate”. Un’altra particolarità consiste nella suddivisione dei dischi rigidi con i nomi delle unità ed ogni utente dispone di un proprio account personale.

La prima versione di Windows fu lanciata nel 1985. In oltre trent’anni di attività nel comparto informatico, Microsoft ha rilasciato ben 11 versioni del suo sistema operativo di punta. L’ultima versione, Windows 11 appunto, rappresenta un’importante novità per la Microsoft ed è il “successore” di Windows 10. Lanciato gratuitamente il 5 ottobre 2021, anche la versione 11 di Windows sarà completamente gratuita. Seppur ricalchi a grandi linee la versione 10, Windows 11 presenta un’interfaccia grafica più lineare, moderna e piacevole dal punto di vista estetico. Il menu Start è stato posizionato al centro ma, se l’utente lo desidera, ha anche la possibilità di riportarlo nella posizione consueta.

Grazie alla presenza della nuova funzione di Multitasking, l’utente può gestire al meglio le finestre di lavoro, potendo provare una migliore organizzazione degli spazi di lavoro. In questo modo, sarà possibile posizionare le finestre secondo l’ordine preferito, affiancandole una all’altra, in modo da preparare nuovi spazi di lavoro “per la massima efficienza e produttività”. Infatti, posizionare le applicazioni “side-by-side” è facile, poiché sarà sufficiente “trascinare una finestra sul bordo sinistro o destro dello schermo per attivare tale funzione di multitasking”. Grazie a questa disposizione, l’altra metà dello schermo restituirà una “schermata di selezione”, che consentirà di scegliere “quale programma affiancare a quello presente in primo piano”.