Come bloccare celle specifiche di Excel per proteggerle

Come bloccare celle specifiche di Excel per proteggerle

Microsoft Excel è un programma sviluppato e rilasciato dalla Microsoft, utile per produrre ed organizzare i fogli elettronici. Appartiene alla “suite di software di produttività personale” del colosso di Redmond ed è fruibile sui PC e su tutti i dispositivi Windows e MacOS. Inoltre, Excel è il programma più usato e conosciuto, usato per realizzare e gestire i fogli elettronici. Un foglio di calcolo Excel è costituito da colonne, righe e celle. Se in seguito alla realizzazione di un foglio Excel, si desidera bloccare delle celle specifiche per proteggerle, è importante sapere che il programma Microsoft prevede una pratica funzione di blocco e sblocco delle celle, grazie alla quale impostare una protezione dalle modiche solo in alcune parti del foglio di calcolo, lasciando “libere” le altre. Per sapere come bloccare celle specifiche di Excel per proteggerle sarà utile consultare il Supporto Tecnico Microsoft dedicato all’argomento.

Se si desidera evitare una modifica al foglio Excel appena elaborato, sarà necessario aprire quest’ultimo in Excel e sbloccarlo, inserendo la password di protezione, qualora sia stata introdotta precedentemente. Per sapere come sbloccare un foglio Excel protetto da password, sarà sufficiente consultare l’articolo dedicato, cliccando qui. Dopo aver inserito la password, bisognerà procedere sbloccando tutte le celle presenti nel documento ed applicare il blocco solo a quelle che si desidera proteggere. Può sembrare un’operazione difficile ma, in realtà, è molto facile bloccare celle specifiche di Excel per proteggerle. Dopo aver effettuato l’operazione di sblocco, sarà sufficiente selezionare tutte le celle del foglio di calcolo, premendo sul pulsante a triangolo (“◢”), che si trova in alto a sinistra, nel mezzo tra la lettera A e il numero 1, accedere alla scheda Home di Excel e sbloccare tutte le celle del foglio di calcolo, premendo sul comando Blocca cella dal menu Formato.

Arrivato a questo punto, basterà selezionare le celle che si desidera bloccare e scegliere, ancora una volta, il comando Blocca cella dal menu Formato di Excel, sempre dalla scheda Home del programma. Sarà possibile selezionare intere colonne o righe del foglio di calcolo facendo ricorso agli indicatori laterali dedicati, oppure selezionare individualmente le celle, anche in ordine sparso, ricorrendo alla combinazione di tasti Ctrl+click su Windows, su cmd+click su Mac. In conclusione, sarà importante proteggere nuovamente il foglio di calcolo con una password, selezionando il comando Revisione del programma e, poi, Proteggi foglio. Infine, dopo aver digitato la password, sarà sufficiente premere OK e, se si intende effettuare qualche altro cambiamento, bisognerà inserire nuovamente la parola chiave, prima di salvare il lavoro e chiudere il foglio di calcolo.