Come calcolare il tempo in Google Fogli

Come calcolare il tempo in Google Fogli

Fogli Google, in inglese Google Sheets, è un programma utile per realizzare fogli di lavoro, che fa parte della suite gratuita Google Docs Editors e offerto da Google. All’interno di questo servizio, poi, è possibile trovare anche Google Docs, Google Slides, Google Drawings, Google Forms, Google Sites e Google Keep. Inoltre, Fogli Google è fruibile anche in versione applicazione web, mobile, disponibile per Android, iOS, Windows e come app desktop su Chrome. In più, Fogli Google ha piena compatibilità con i file Microsoft Excel. Gli utenti che usano Fogli Google hanno la possibilità di creare e modificare i file online e, in contemporanea, anche altri possono collaborare e apportare il loro contributo.

Infatti, Fogli Google è un prezioso programma, che favorisce anche la collaborazione, finalizzata alla modifica cooperativa di fogli di lavoro, in tempo reale e direttamente online. I documenti possono essere messi in condivisione e, dunque, aperti e modificati da tutti gli utenti che desiderano lavorarvi. Tutti i cambiamenti apportati al file vengono salvati in automatico sui server di Google e, allo stesso tempo, una lista di tutte le modifiche sarà conservata in una cronologia riservata, così da poter ripristinare nuovamente tutte le versioni precedenti di Fogli Google.

Fogli Google è un programma funzionale alla realizzazione di un foglio di calcolo, dotato anche di un’elevata flessibilità. Infatti, Fogli Google può svolgere la funzione di un archivio dati, di foglio di calcolo, di modelli statistici, di editor di testo, di libreria multimediale, di lista in cui inserire le cose da fare e tanto altro. Tra i molteplici usi, Fogli Google può aiutare anche a calcolare gli orari dei dipendenti o delle ore da inserire all’interno delle fatture. Pertanto, se si usa Fogli Google per effettuare calcoli di questo genere e la differenza tra due timestamp, sarà utile apprendere come calcolare il tempo in Google Fogli. In realtà, Fogli Google è un programma che non è stato realizzato per questo tipo di attività, ma può tornare comunque utile in casi come questo.

Per calcolare il tempo in Google Fogli, le celle del file devono essere formattate a seconda dell’uso che si desidera farne. Apprendere come calcolare il tempo in Google Fogli richiede l’espletamento di alcuni passaggi. Per prima cosa, sarà necessario aprire Google Fogli, selezionare la prima colonna temporale, denominata Time In, premere su 123 del menu a discesa e scegliere Time come formato preimpostato. A questo punto, bisognerà effettuare nuovamente lo stesso passaggio anche per la seconda colonna colonna temporale e formattare la colonna Ore lavorate, applicando l’impostazione Duration ed agendo nel medesimo modo. Ora, le colonne sono formattate correttamente per calcolare il tempo trascorso tra i due timestamp inseriti.