Come cancellare il contenuto della cache su Firefox

Come cancellare il contenuto della cache su Firefox

I browser web sono i software che utilizziamo per navigare su internet, effettuare ricerche su Google, visitare siti web, utilizzare social come Facebook e un’infinità di altre cose. Quello più diffuso in assoluto è Google Chrome, ma ci sono tantissime alternative a disposizione, ed una delle più popolari è sicuramente Mozilla Firefox, conosciuto anche semplicemente come Firefox.

Firefox è tra i browser web più vecchi ancora in utilizzo, rilasciato per la prima volta nel settembre del 2002 dalla Mozilla Foundation, ed è da sempre gratuito e open-source. A differenza di altri browser inoltre dà molta importanza alla privacy dell’utente, ed è dotato di strumenti integrati che proteggono i tuoi dati e la tua privacy da elementi traccianti. Se non lo avete mai usato e volete provarlo con le vostre mani, vi basterà scaricarlo dal sito ufficiale di Mozilla, in cui troverete inoltre vari altri software ideati per la sicurezza nella navigazione online.

Una delle funzioni di ogni browser web, e quindi anche di Firefox, è la web cache, dove vengono immagazzinati tutti i dati relativi ai siti web visitati, in particolare quelli visitati più frequentemente, in modo tale che caricare le pagine di questi siti sia più veloce e immediato. Ciò funziona attraverso il salvataggio di immagini, script, testi e altri elementi dei siti web visitati, che non devono quindi essere riscaricati in navigazioni successive, ma sono già presenti sul computer.

Salvare dati però ha naturalmente un costo, un costo a livello di memoria, e un accumulo eccessivo può avere l’effetto opposto e rallentare il computer. Per evitare ciò, è necessario svuotare la cache di tanto in tanto, ed è proprio di questo che ci occuperemo in questo articolo. Vediamo dunque come cancellare i dati contenuti nella cache su Firefox.

Cancellare manualmente il contenuto della cache

Se volete cancellare manualmente il contenuto della cache avviate il browser Firefox e fate clic sull’icona con tre righe orizzontali in alto a destra. Nel menu a tendina che verrà aperto, selezionate la voce Opzioni.

Si aprirà la pagina delle opzioni in una nuova scheda, selezionate a sinistra la sezione Privacy e sicurezza e scorrete in basso fino a trovare il paragrafo Cookie e dati dei siti web. Per cancellare i dati salvati, fate clic su Elimina dati…, si aprirà una finestra in cui potrete scegliere se cancellare i Cookie, la cache, o entrambi. Se volete cancellare solo la cache, togliete la spunta alla casella Cookie e dati dei siti web e premete il tasto Elimina.

Cancellazione automatica

Su Firefox è disponibile anche una funzione che cancella la cache di Firefox automaticamente alla chiusura del browser. Per attivarla fate clic di nuovo sull’icona con le tre righe orizzontali in alto a destra, selezionate la voce Opzioni e la sezione Privacy e sicurezza. Scorrete quindi verso il basso fino alla categoria Cronologia, ed alla voce Impostazioni cronologia selezionate utilizza impostazioni personalizzate

Appariranno nuove opzioni sotto, spuntate la casella cancella la cronologia alla chiusura di Firefox e poi cliccate su Impostazioni, accanto ad essa. Nella finestra che si aprirà, spuntate la voce Cache, e selezionate o meno le altre a seconda delle vostre preferenze. Per concludere fate clic su OK, le impostazioni verranno salvate automaticamente. 

Completato il procedimento, ogni volta che chiuderete il browser di Firefox i vostri dati di navigazione verranno cancellati, e non dovrete preoccuparvi della memoria occupata.

Leggi anche: