Come controllare chi visualizza le tue Foto di Google

Come controllare chi visualizza le tue Foto di Google

Google Foto è il servizio Google, grazie al quale l’utente può disporre di un archivio personale, all’interno del quale conservare immagini, foto e video da un device o direttamente da Google Drive.

Chi può vedere foto su Google Foto?

Google Foto presenta varie opzioni, tra cui una funzionalità di modifica delle immagini e condivisione degli album realizzati. Infatti, le immagini caricate su Google Foto hanno carattere privato e solo l’utente che le ha inserite potrà fruirne. Ma le foto potranno essere rese pubbliche nel momento in cui il proprietario decide di condividerle con amici e conoscenti, attraverso la funzionalità Google Foto Shared Album.

Se l’utente deciderà di rendere pubbliche le sue immagini, l’app di Google Foto realizzerà un invito, con cui informare che i contenuti caricati sulla piattaforma sono visibili a tutti. L’invito potrà essere mandato a persone ben precise e, in questo modo, diventa possibile tenere traccia delle persone che hanno accesso all’archivio fotografico personale.

Dopo aver ricevuto l’invito, le persone potranno vedere le immagini caricate, andando nella sezione Sharing, rintracciabile all’interno dell’app. La foto del profilo della persona invitata sarà visibile accanto all’album condiviso, ma resterà sfocata, fin quando non avrà visualizzato l’album e visto le foto. Questa è una prima strategia utile per sapere come controllare chi visualizza le Foto di Google.

A questo punto, infatti, l’immagine del profilo della persona che avrà visualizzato le Foto di Google, sarà visibile in modo chiaro e distinto. E, in seguito alla visualizzazione dell’album in Google Foto, la foto del profilo di chi lo ha visitato apparirà accanto all’ultimo album visto o commentato. E anche grazie all’invio di una notifica da parte di Google, sarà possibile capire come controllare chi visualizza le foto di Google. Al contrario, non verrà recapitata alcuna notifica, qualora la persona torni a visualizzare nuovamente la foto in Google Foto.

Tuttavia, se la persona con cui si desidera condividere le immagini non possiede Google Foto, si potrà decidere di inoltrarle un link associato, in modo univoco e riservato, alla foto o all’album specifico che si vuole condividere con questa persona. In questo caso, Google recapiterà una notifica solo se la persona si unisce all’album.

In caso contrario, non sarà assolutamente possibile controllare se un utente, in possesso del link, visualizza le foto in Google Foto. Per di più, qualsiasi persona in possesso del link all’album di Foto di Google, avrà la possibilità di condividerlo anche con altri. Pertanto, sarà opportuno prestare attenzione alle persone con cui condividere il link di accesso all’album delle foto di Google perché, in caso di condivisione dello stesso, il proprietario non riceverà alcun avviso in proposito.