Come disattivare il rinnovo automatico su Xbox Live

Come disattivare il rinnovo automatico su Xbox Live

La ormai rinomata Xbox One ha lasciato il posto alla Xbox Series X, la straordinaria console di nuova generazione, ma la sua eredità non è stata perduta del tutto. Infatti, anche con gli ulteriori servizi che offre la next gen, rimane intatto l’utilizzo di Xbox Live. Di cosa si tratta? E’ il servizio online per tutti coloro che hanno una console targata Microsoft. Attraverso Xbox Live, puoi avere a disposizione app, film, giochi, programmi TV, musica e molto altro. L’iscrizione a questo servizio è sotto forma di abbonamento e il prezzo è di 6,99 € il mensile, 19,99 € il trimestrale e 59,99 € l’annuale. Tutto ciò è possibile attraverso la semplice creazione di un account Microsoft, rinomato per la sicurezza che garantisce ai propri utenti.

Può capitare, però, di aver fatto una scelta troppo affrettata e di aver sottoscritto un abbonamento per un tempo superiore rispetto a quanto in realtà si voglia usufruire del servizio e, proprio per questo, Microsoft garantisce la possibilità di annullare l’abbonamento e anche di poter chiedere il rimborso. Il servizio sarà annullato solo dopo aver disattivato la fatturazione ricorrente. Dopo aver svolto questo compito, l’abbonamento scadrà alla fine del tempo prepagato residuo. Ma passiamo alla pratica e vediamo insieme come si disattiva il rinnovo automatico su Xbox Live. 

  • Prima di tutto, entra nel tuo account Microsoft;
  • Clicca su Servizi e abbonamenti, presente in alto sulla destra, come riportato in foto:
  • Una volta trovato il tuo abbonamento, seleziona Gestisci;
  • Ora clicca su Annulla o su Aggiorna o annulla;
  • Da questo momento, ti basterà seguire le istruzioni per procedere con la disattivazione del tuo abbonamento.

Nel caso in cui nel terzo step non comparisse la scritta Gestisci, ma è presente Attiva la fatturazione ricorrente, allora bisogna andare alla sezione Risoluzione dei problemi.

Per quanto riguarda il tema rimborsi, nel caso in cui l’utente ne avesse il diritto, gli verrà offerta la possibilità di riceverlo, senza dover inviare alcuna richiesta. In questo caso, si potrà scegliere se non addebitare più importi al proprio abbonamento o se terminare e ottenere il rimborso.

Leggi anche: