Come guadagnare con Telegram nel 2022 aprendo un canale

Come guadagnare con Telegram nel 2022 aprendo un canale

Telegram ha dimostrato con il tempo di essere una piattaforma affidabile. Oltre al classico servizio di instant messaging, questa piattaforma consente di svolgere tantissime altre funzioni, che lo rendono molto diverso dal suo rivale WhatsApp. Inoltre, esso presenta anche delle similitudini con altri importanti social network.

Lo sapete che è possibile guadagnare con Telegram? Oggi approfondiremo proprio questo tema, andando a scoprire come fare. Dopo aver conosciuto come usare Spotlight per guadagnare su Snapchat, vediamo insieme come si strutturano i meccanismi di monetizzazione per l’app di provenienza russa.

Come guadagnare con Telegram nel 2022

Prima di tutto, sappiate che è fondamentale creare un proprio canale Telegram:

  • Aprite l’app dal vostro smartphone;
  • Fate tap sul simbolo della matita cerchiata in azzurro, presente in basso a destra;
  • Nel menù che si apre selezionate Nuovo canale;
  • Aggiungete il nome al canale e, se volete, aggiungete un’immagine e una descrizione di esso;
  • Infine, cliccate, in alto a destra, sul segno di spunta.

A differenza di Facebook o Instagram, Telegram presenta un grande vantaggio nella pubblicizzazione di prodotti poiché non introduce alcuna limitazione. Ma la domanda su come farsi pagare su Telegram ha una semplice risposta: i programmi di affiliazione dei principali siti di shopping online, come eBay o Amazon.

Prendiamo l’esempio di quest’ultimo per comprendere meglio di cosa stiamo parlando. La nota azienda di Jeff Bezos propone a chiunque di dedicarsi alla creazione di contenuti, pubblicazioni e blog relativi ai prodotti Amazon per monetizzare su di essi. Se avete una buona quantità di persone che vi seguono, questo metodo potrebbe fare al caso vostro. Infatti, agli affiliati vengono forniti dei semplici link relativi a dei prodotti da condividere ai propri follower.

Si tratta, quindi, di suggerire al proprio pubblico un acquisto e, in compenso, si avrà una remunerazione che può arrivare fino al 12% per ogni transazione. Utilizzare un canale Telegram per fare tutto questo è la mossa giusta, poiché vi consentirà di raggiungere tantissimi potenziali clienti in men che non si dica.

Ma non finisce qui. Infatti, un canale può essere anche molto utile per vendere propri prodotti ad altri privati. In questo caso vi servirà aumentare il più possibile le persone che conoscono la vostra attività e, con un semplice click su un link, gli utenti Telegram verranno indirizzati al vostro canale, dove potrete mostrare tutte le vostre offerte.

Ti consiglio di leggere anche…

Come trovare canali Telegram nascosti

Come usare le emoji interattive su Telegram

Come essere anonimi su Telegram