Come inviare cartelle di grandi dimensioni via Gmail con Google Drive

Come inviare cartelle di grandi dimensioni via Gmail con Google Drive

Devi inviare un file di grandi dimensioni e non riesci a trovare un modo per condividerlo, poiché ogni strumento che hai provato ad utilizzare ti impedisce di inviare file troppo grandi.

Inviare file di grandi dimensioni, infatti, è sempre stato un problema per tutti. Quindi non devi preoccuparti se anche tu non ci riesci. Anzi, sono qui apposta per consigliarti un metodo molto facile che puoi utilizzare in questo caso.

Quando devi inviare file di grandi dimensioni, potresti condividere questi file tramite Gmail, il servizio di posta elettronica di Google, che ti consente di sfruttare una funzione particolare, che può tornare molto utile in casi come questo.

Lo strumento su cui si basa Gmail per effettuare operazioni di questo genere è Google Drive, la piattaforma di condivisione in cloud di Google, e qui ti mostrerò proprio come inviare cartelle di grandi dimensioni via Gmail con Google Drive. Quindi continua a leggere.

 

La collaborazione tra Gmail e Google Drive

Di solito, i servizi di posta elettronica non consentono di inviare allegati troppo pesanti, per evitare di appesantire troppo le caselle di posta elettronica e ridurre la capacità di archiviazione e la velocità di interscambio delle email.

Proprio per cercare di risolvere questo problema della grandezza dei file, sono stati creati diversi strumenti di condivisione in cloud, esattamente come ha fatto Google, creando e mettendo a disposizione Google Drive, il suo personale strumento di condivisione in cloud totalmente gratuito.

Google Drive può contenere e condividere file di ogni tipo, come immagini, documenti, audio, video, e ha uno spazio di archiviazione fino a 15 GB. L’unica cosa che ti serve per poter utilizzare questo servizio è un account Google, che alla fine è lo stesso che utilizzi per Gmail.

 

Inviare allegati di Google Drive in Gmail

 

Quando un documento supera la dimensione massima consentita da Gmail, per cui non riesci ad inviarlo nel modo tradizionale, puoi allegare il file da Google Drive in Gmail, in un modo semplice e veloce.

Prima di tutto, devi aprire la tua posta elettronica di Google e fare clic su Scrivi, che si trova in alto a sinistra della schermata. Nella casella che si aprirà, quella dove dovrai scrivere il contenuto dell’email, l’oggetto e il destinatario, fai clic sul simbolo di Google Drive, caratterizzato da una specie di triangolo, che si trova in basso alla casella, insieme ad altre opzioni. Quindi, attendi che si apra il Google Drive che è associato allo stesso account Google della tua posta elettronica, e seleziona il file che devi allegare.

Una volta selezionato, dovrai scegliere come inviare il file in questione, e avrai a disposizione due metodi tra cui poter scegliere. Puoi allegare il Link di Drive, oppure, potrai inserire il file come Allegato.

Una volta finito, fai clic su Inserisci, completa l’email inserendo il destinatario o i destinatari, l’oggetto dell’email e un testo, se necessario, e invia l’email facendo clic su Invia.